Piccoli accorgimenti che possono fare la differenza quando si decide di aprire un B&B

Di , scritto il 28 Aprile 2021
b&b

Aprire un b&b è un sogno per molti, un modo per lavorare in maniera autonoma e operare in un ambiente che permette di conoscere persone di ogni provenienza al di fuori dei canonici orari d’ufficio, quindi con il massimo della flessibilità. Ma per avere successo in questo tipo di attività non bastano le buone intenzioni e una visione forse un po’ troppo romantica del mondo del turismo.

Servono idee solide e un piano d’azione ben preciso, che tenga in considerazione anche i dettagli, spesso la parte più sottovalutata, ma in grado di fare la differenza. Il primo passo è quello della ricerca di un immobile magari con la mediazione immobiliare di Rockagent, che sa fornire un servizio puntuale e preciso. Una casa adatta per questo tipo di utilizzo deve trovarsi in una zona appetibile a livello turistico e deve avere delle caratteristiche che consentano la creazione di più unità abitative per aumentare le possibilità di guadagno. Per questo motivo essere affiancati da un’agenzia immobiliare può essere la scelta giusta ed evitare grossi grattacapi.

Ecco alcuni consigli utili per offrire un servizio di alto livello in grado di soddisfare le esigenze del cliente e creare i presupposti per un’attività turistica di successo.

L’immagine conta

La scelta più gettonata per dare visibilità alla propria offerta ricettiva è quella di affidarsi alle piattaforme operanti nel settore alle quali la quasi totalità dei turisti si rivolge abitualmente. In questi casi, ma anche nel caso in cui ci si volesse proporre attraverso un sito apposito, bisogno cercare di rendere queste pagine complete, curate e gradevoli da visitare.

Come riuscirci? Beh, come prima cosa le foto devono essere scattate in maniera professionale in modo da attirare l’attenzione del turista che controlla distrattamente tra le varie opzione a disposizione.

La descrizione del servizio offerto deve essere puntuale, dettagliata, e non deve essere troppo schematica. Bisogna evidenziare i punti di forza della casa e gli aspetti che in grado di fare la differenza. Nel caso in cui si decida di optare per un sito web, bisognerà tener conto della ottimizzazione per i motori di ricerca, in modo da apparire il più possibile durante la selezione delle varie proposte da parte del possibile cliente.

Infine, è importante aggiungere una descrizione di se stessi, fornendo qualche dettaglio sulla propria vita, ricollegandosi alla scelta di aprire un’attività di quel tipo. Ed è essenziale lasciare dei contatti in modo da essere contattati per domande e dubbi, cercando di rispondere con tempistiche accettabili per evitare che l’interesse del futuro evapori e s’indirizzi verso altre proposte. 

L’importanza delle recensioni

Mai dare per scontato che un ospite a fine soggiorno si metterà davanti al PC a scrivere una recensione se si è trovato bene nella nostra casa vacanze. Lo farà sicuramente se c’è qualcosa di negativo, ma in caso contrario potrebbe tranquillamente evitare. Per questo motivo è importante battere continuamente su questo aspetto.

Spesso basta ricordarlo una volta in maniera neppure troppo diretta. Altre volte si può optare per piccoli gesti, sempre graditi, in modo da lasciare un segno indelebile nella memoria dei nostri ospiti. Parliamo ad esempio di una lettera di benvenuto, magari corredata da qualche prodotto locale dei cioccolatini, ma anche della comunicazione sia prima che dopo l’inizio della vacanza.

Un host disattento che neppure si fa vedere (sempre più spesso si opta per il self check-in), passerà inosservato, facendo passare in secondo piano anche l’elemento del feedback finale.

Non andate al risparmio sui materassi

Spesso si parte dal presupposto sbagliato che il turista, rimanendo solo qualche notte nel nostro B&B, non si concentrerà troppo sulla comodità dei materassi. La verità è che la stragrande maggioranza degli ospiti valuta negativamente il servizio generale ricevuto per il solo motivo che hanno dormito male nelle notti di permanenza nella struttura. E le recensioni negative quando si è presenti nelle piattaforme più importanti del settore contano, eccome se contano.

Per questo motivo, mettere qualche euro in più nel budget dedicato ai materassi e optate anche per cuscini morbidi, e biancheria carina, certo, ma anche confortevole.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009