5×1000, entro il 30 giugno la dichiarazione sostitutiva

Di , scritto il 28 Giugno 2009

agenzia entrateParliamo ancora di scadenze: entro il 30 giugno gli enti del volontariato iscritti nell’elenco del 5 per mille 2009 devono inviare la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante il perdurare del possesso dei requisiti che danno diritto al beneficio.

La dichiarazione sostitutiva deve essere resa dal legale rappresentante dell’ente su odello conforme a quello approvato, scaricabile dal sito dell’Agenzia delle Entrate, con allegata copia del documento di riconoscimento di colui che la sottoscrive. Dichiarazione e documento vanno quindi trasmessi a mezzo raccomandata alla Direzione regionale delle Entrate nel cui ambito territoriale si trova la sede dell’ente.

Le associazioni sportive dilettantistiche che hanno prodotto domanda di iscrizione per il 5×1000 nel 2009 devono anch’esse redigere analoga dichiarazione sostitutiva, redatta su apposito modello scaricabile dal sito dell’Agenzia, attestante il perdurare dei requisiti che danno diritto al beneficio. La dichiarazione, resa dal legale rappresentante dell’ente e corredata da copia del documento di riconoscimento, va spedita con raccomandata entro il 30 giugno, all’Ufficio territoriale del Coni nel cui ambito si trova la sede dell’associazione.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009