Elongate: una nuova criptovaluta in onore di Elon Musk

Di , scritto il 29 Aprile 2021
Elongate

Sul mercato delle criptovalute c’è una nuova concorrente, Elongate. Non è nata per volere di Elon Musk ma prende il suo nome da una celebre battuta dell’imprenditore. Infatti, il 25 marzo 2021, Musk, sul suo profilo Twitter, si era riferito allo scandalo Watergate avvenuto sotto la guida di Nixon affermando che, se dovesse scoppiare uno scandalo su di lui, bisognerebbe definirlo elongate. Da questo scherzo è nata la nuova criptovaluta nella speranza che il suo valore cresca grazie alle menzioni dirette che potrebbe farne Elon Musk sui suoi profili social.

A distanza di circa un mese, la nuova crypto ha attorno a sé una comunità di oltre 100.000 possessori. La novità è che l’80% delle entrate verranno devolute in beneficienza. In questo senso Elongate è portatrice di un nuovo paradigma pionieristico: è la combinazione di un’iniziativa filantropica con il mondo delle criptovalute. Tra le azioni benefiche che gli ideatori di Elongate vogliono sostenere ci sono il Piano alimentare mondiale delle Nazioni Unite, l’Azione contro la fame e la Large Inexperienced Company. In tutto hanno già devoluto una somma di denaro pari a oltre un milione di dollari.

Elon Musk deve ancora esprimere la sua opinione sulla criptovaluta nata in suo onore. Ma, tenuto d’occhio dagli esperti di mercato, è risaputo che i tweet di Musk hanno un potere immenso. Sono tutti in attesa di vedere se un suo post o una sua dichiarazione cambierà le carte in tavola anche per Elongate.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009