Flexia Classic: caratteristiche della carta di credito flessibile di UniCredit

Di , scritto il 29 Novembre 2013

Flexia Unicredit carta di creditoFlexia Classic è il nome assai “trasparente” della nuova carta di credito flessibile emessa da qualche tempo fa dal gruppo Unicredit per coloro che sono già titolari di un conto corrente presso la suddetta banca. E’ una carta molto adatta per gestire le spese quotidiane, gli acquisti “importanti” e i viaggi vacanza o di affari senza utilizzare i contanti. La stessa carta permette anche di effettuare pagamenti del tutto sicuri anche online, di prelevare contanti presso gli sportelli abilitati (anche automatici) e di gestire le spese ricorrenti.

A differenza di prodotti analoghi, UniCreditCard Flexia Classic consente al suo possessore di scegliere la modalità di rimborso posticipato che preferisce tra le seguenti:
* rimborso in un’unica soluzione, da versare il mese successivo;
* rateizzazione di un singolo acquisto (effettuato però presso il commerciante in modalità a saldo) nell’arco del mese di riferimento, dilazionando quindi l’esborso – a fronte dell’applicazione di una commissione fissa e definita a monte;
* rimborso in rate mensili, mediante la modalità revolving con TAN fisso del 13,90% e TAEG del 14,82%.

Altre caratteristiche che completano la scheda descrittiva:
* La quota annuale è di 35 euro per la carta principale, che scendono a 25 euro per una carta aggiuntiva o emessa per un familiare. Ma la quota può essere gratuita per i titolari di alcuni tipi di conti correnti a pacchetto oppure non essere addebitata nel caso in cui si raggiungano specifici importi di spesa annua, come eventualmente già previsto nei prospetti informativi dei singoli conti correnti UniCredit.
* Il limite disponibile ogni mese è di 5000 euro.
* Non sono previste commissioni su voci come rifornimento di carburante, pedaggio autostradale.
* Non si applica alcuna imposta di bollo sull’estratto conto della carta.
* Nella sottoscrizione della carta è inclusa una polizza assicurativa gratuita di ACE European Group Ltd che copre tra l’altro infortuni o malattie avvenuti durante il viaggio, perdita o furto dei bagagli e difesa legale dei diritti del consumatore.


2 commenti su “Flexia Classic: caratteristiche della carta di credito flessibile di UniCredit”
  1. Nicola ha detto:

    Vi dò io una news di quelle toste: Sono uno sfortunato possessore di questa carta flexia e vorrei mettere in guardia tutti gli utenti che se la sono vista recapitare a casa SENZA averla richiesta. Come tutti sanno le carte vanno attivate ,(chiamando un numero verde) ma io non l’ho attivata proprio perchè non mi serve. Oggi controllo il mio conto e mi ritrovo un accredito di -35 euro per “utilizzo carte di credito” !!!
    Questa cosa è intollerabile, penso sia una “geniale” trovata dei manager Unicredit per raccimolare soldi alle spalle degli ignari clienti.
    Non oso immaginare a quanti altri clienti sia capitata questa disgrazia, quindi fate attenzione e consiglio di recarvi in filiale per annullare la carta quanto prima se vi è stata recapitata “d’ufficio” altrimenti dopo un anno vi verranno addebitate le spese di “utilizzo” anche se ripeto, NON è stata attivata personalmente. Si vergognino i “cervelli” fini che hanno elaborato questa diavoleria!!

    Saluti.
    Nicola B.

  2. Cristina ha detto:

    Si possono fare le rate mensili su prelievi automatici con la carta FLEXIA?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009