Quali sono gli strumenti migliori per fare trading?

Di , scritto il 29 Novembre 2021
Strumenti trading

Per ogni attività, tanto più se si desidera svolgerla a livello professionale, servono strumenti adeguati. Scopriamo perciò quali strumenti per il trading online sono fondamentali e soprattutto quale strumento è migliore nel trading.

3 immancabili strumenti per fare trading

Il primo elemento indispensabile, forse anche un po’ scontato è disporre di un buon computer e di un’ottima connessione Internet. In particolare, nella scelta del computer, occorre privilegiare dei PC che, anche se hanno poca memoria, operino velocemente. Il processore deve essere stabile e per questo vi consiglio di evitare CPU molto complesse.

Stesso discorso per la connessione internet. Non si può certo rischiare un crash di sistema proprio mentre si sta chiudendo una posizione in profitto. Il terzo strumento tecnico importante per fare trading è uno schermo di qualità e, quando sarete più esperti nel trading, potete anche passare a un doppio schermo. Ora avete gli strumenti tecnici di base, per partire vi aiutiamo noi.

Ma approfondiamo ancora ed entriamo nel merito. 

Strumenti per il trading online: come scegliere la migliore piattaforma?

La piattaforma di trading consiste solitamente in un applicativo messo a disposizione dall’intermediario finanziario al fine di comunicare le vostre operazioni. Esistono molteplici piattaforme per questo trovare quale strumento è migliore nel trading online è difficile. Di solito gli intermediari cercano di offrire la piattaforma più user-friendly possibile.

Per scegliere la migliore piattaforma di trading noi di Segnali Di Trading vi consigliamo di prendere in considerazione tre elementi importanti:

  • la vostra esperienza nel trading
  • l’operatività
  • costi e servizi

Il primo punto riguarda le conoscenze pregresse di trading di cui disponete, se siete principianti del trading online vi consigliamo di iniziare con ProrealTime, uno dei migliori strumenti per il trading online.

Il suo utilizzo è molto semplice, ma potete contare anche sui nostri vari corsi gratuiti di trading per imparare a settarla.

strumenti trading

Non solo: vi insegniamo anche come inserire in piattaforma diverse strategie di trading per iniziare a operare in sicurezza secondo le vostre regole di money management.

Se invece siete già dei trader esperti e quindi sapete come decifrare grafici, settare strategie e avete un’operatività dinamica, se non addirittura in day trading, vi consigliamo di optare per MetaTrader o InteractiveBroker.

L’ultimo punto citato sopra (costi e servizi) ovviamente dipende dai due punti precedenti.

Strumenti per fare trading: quali sono i siti migliori?

Nel trading è fondamentale anche la scelta dei siti da monitorare per trovare le informazioni più rilevanti, sia sui  mercati e sui titoli che si hanno in portafoglio, sia per condurre le proprie analisi.

Che si tratti di analisi dei fondamentali delle aziende o di analisi tecnica, è fondamentale poter contare su pagine web attendibili e aggiornate.

A nostro avviso i siti per il trading online più aggiornati sono:

  • Investing.com (un must have)
  • Marketscreener.com
  • Finviz.com

Analizziamoli brevemente cogliendo i punti di maggior valore di tutti e tre gli strumenti per il trading.

I 3 siti migliori per trovare informazioni di trading

Investing.com è ormai un sito che deve comparire sempre tra i vostri preferiti, a prescindere. Fornisce dati aggiornati su tutti i mercati finanziari e ha il pregio di poter inviare alert specifici su richiesta dell’utente, ricevibili ovunque, anche sul telefono (in questo modo anche i più ansiosi possono esser sicuri di non perdere alcuna opportunità o ribasso).

Marketscreener.com è interamente in lingua inglese, ma nel complesso abbastanza intuitivo. Esiste in due versioni, una gratuita e una a pagamento. Si dimostra estremamente valido per l’analisi fondamentale: per ogni società permette di avere tutti i dati necessari. In più, sono consultabili anche i dati storici degli andamenti delle aziende, per opportuni controlli e analisi per anno o per trimestre mettendoli a confronto con quelli di altre società.

Tra l’altro, questo sito è molto utile anche per chi non fa trading, ma ha bisogno dei dati delle aziende per fare ricerche e analisi. 

strumenti trading

Da ultimo, citiamo Finviz.com. un po’ più settoriale poiché fornisce soltanto dati sul mercato americano. Lo consigliamo sia per gli screener molto intuitivi sia per la sezione group, che rappresenta graficamente l’andamento giornaliero o settimanale di diversi gruppi, settori di mercato, consentendovi di fare analisi macro.

Quale strumento è il migliore nel trading?

In fin dei conti lo strumento più importante nel trading siete voi, la vostra pazienza e la vostra formazione di trading.

Solo chi possiede le conoscenze e le competenze adatte sa affrontare al meglio ogni transazione. E noi di Segnali di Trading ne troviamo conferma nelle testimonianze dei nostri studenti e nei risultati che ci comunicano.

Anche di fronte a computer poco performanti, con un solo schermo e piattaforme non troppo reattive, vedrete che saranno le vostre capacità a fare la differenza. Sarà la vostra esperienza a farvi capire quando è il momento di chiudere una posizione, alzare uno stop loss o non farvi perdere il controllo emotivo necessario nel trading. 

Al servizio della community di appassionati di trading abbiamo creato diversi corsi di formazione di trading.

Sia che siate principianti che più esperti troverete il corso di trading più adatto a voi o quello che vi aiuterà a scoprire nuove strategie passando dal multiday al day trading.

Ultimissimo consiglio, prima di iniziare a operare passate qualche mese operando in modalità Demo, sia per la salvaguardia del vostro patrimonio, ma soprattutto per prendervi il tempo di acquisire familiarità con il linguaggio anche grafico del trading online.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009