Equitalia: ora è più facile rateizzare il proprio debito

Di , scritto il 30 Marzo 2012

Uno degli interventi più graditi da parte dei decreti varati dal governo Monti è sicuramente la possibilità di rimettersi in regola con il Fisco in maniera più flessibile. D’ora in poi Equitalia concederà infatti una più semplice rateizzazione dei pagamenti dovuti. Per avere diritto alla proroga della rateizzazione già concessa in passato bisogna dimostrare il peggioramento della propria situazione economica: la proroga in questo caso potrebbe estendersi ad altri sei anni.

Inoltre è possibile per tutti chiedere di pagare mediante rate variabili e crescenti di anno in anno, per affrontare meglio l’attuale difficoltà economica, con speranza di miglioramento in futuro.

Inoltre, Equitalia ha portato da 5000 a 20.000 euro la soglia degli aventi diritto a una rateizzazione mediante semplice richiesta motivata (ovvero volta a spiegare che si tratta di temporanea difficoltà economica). Per somme oltre i 20.000 euro bisogna invece presentare documenti specifici.

L’indice alfa diventa ora l’unico parametro usato per stabilire il numero di rate che possono essere concesse e questo fatto va ad aumentare il numero di aziende che potranno beneficiare della dilazione nel pagamento.

Ultimo, ma non meno importante, con le nuove nome il pagamento rateizzato “sterilizza l’ipoteca”, cioè non consente più all’Agenzia di iscrivere delle ipoteche nei confronti dei contribuenti che hanno ottenuto la rateizzazione. E consentirà a questi ultimi di partecipare a gare d’appalto, perché non saranno più marchiati come contribuenti inadempienti.


2 commenti su “Equitalia: ora è più facile rateizzare il proprio debito”
  1. piccioli antonio ha detto:

    sono disoccupato ma vorrei eliminare il mio debito con equitalia in72 rate.Essendo disoccupato vorrei sapere quali sono i documenti che dovrei presentare per fare accettare la domanda di rateizzazione?

  2. […] Lo Sportello Amico si rivolge alle persone anziane, a coloro che non riescono a mettersi in regola con l’Agenzia delle entrate per via della crisi, agli immigrati che non conoscono bene l’italiano e si trovano alle prese con una macchina fiscale complessa come la nostra. Gli operatori prestano assistenza per compilare moduli e fornire informazioni chiare e semplici sulla propria situazione e sulle possibilità di risolvere le problematiche, per esempio con la rateizzazione del debito con Equitalia. […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009