IWBank: Zero spese e tanti servizi gratuiti

Di , scritto il 31 Maggio 2007

IWBankLa battaglia tra le banche online diventa ogni giorno sempre più agguerrita a vantaggio dei potenziali correntisti – dato che di concorrenza “leale” e non di “cartello” si sta parlando.

Una di queste, che si sta facendo avanti a gomitate, è IWBank, la banca online del Gruppo BPU che attualmente offre un conto corrente con interessi al 3,75% lordo, senza spese fisse e con tanti servizi finanziari gratuiti.

Tra i servizi gratuiti, oltre all’alto tasso di remunerazione sulla liquidità, senza deposito minimo – ormai miraggio per le banche tradizionali – troviamo servizi che siamo soliti pagare (alle volte anche profumatamente) quali:

  • Nessun canone e zero spese di apertura, gestione e chiusura
  • Bancomat con prelievi illimitati da qualsiasi sportello d’Europa
  • Carta di Credito, Visa o Mastercard, anche Revolving
  • Bonifici, ricariche cellulari, assegni e tante altre operazioni
  • 2 carnet assegni l’anno ed estratto cono online in tempo reale
  • Ampia scelta di servizi di investimento a condizioni molto vantaggiose

Resta un dato di fatto: i conti correnti online sono “adatti” a chi ha un minimo di conoscenza del PC e di internet (vi immaginate vostra nonna che cerca di guardare online l’estratto conto o solamente il saldo del proprio conto) ma la domanda sorge spontanea: perché c’è ancora tanta diffidenza e restiamo legati ai tradizionali sportelli?


1 commento su “IWBank: Zero spese e tanti servizi gratuiti”
  1. Roberto ha detto:

    Perchè la consulenza non si paga con qualche basic point in più sulla raccolta a vista.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009