Che cosa sono i fondi comuni “total return”?

Di , scritto il 31 Agosto 2011

Conviene capire bene la differenza esistente tra i fondi comuni “tradizionali”, tecnicamente detti a gestione attiva e i fondi comuni total return anche detti fondi a rendimento assoluto, che consiste principalmente nei diversi obiettivi e grado di libertà detenuto dai gestori.

In un fondo comune tradizionale, il gestore si pone l’obiettivo di battere il benchmark nel settore specifico in cui agisce (ad esempio, fondi azionari italiani, fondi azionari statunitensi, obbligazioni in titoli di stato con rating da investimento ecc.). Pur essendo libero di sovrappesare o sottopesare i titoli in base alla sua personale opinione sulle prospettive di rendimento, è obbligato a tenere sempre in considerazione il paniere di riferimento.

Invece, il gestore di un fondo total return è libero di usare tutti gli strumenti di investimento (inclusi i derivati, i fondi non armonizzati e alternativi tra cui gli hedge funds) per raggiungere un obiettivo di rendimento predefinito, e con un alto livello di rischio palesato fin dall’inizio. La costruzione del portafoglio è quindi più libera e dinamica perché non deve tenere come punto di riferimento il benchmark di un determinato mercato. Questo tipo di gestore si svincola dai trend della Borsa e promette di dare al cliente dei ritorni positivi anche quando i mercati azionari scendono, proprio perché è libero di investire anche “contro il mercato” e di fare uso degli strumenti derivati per attutire la volatilità. Il lavoro di questo tipo di gestore è più rischioso e complesso. Per questo i fondi total return costano assai più dei tradizionali, dei fondi indicizzati e degli ETF. Sono indicati per gli investitori che possono permettersi un orizzonte temporale medio o medio-lungo, nonché un profilo di rischio tra il medio e l’elevato.


5 commenti su “Che cosa sono i fondi comuni “total return”?”
  1. […] su alcune tipologie di prodotti finanziari, per la precisione quattro: i fondi a cedola, i fondi total return, le gestioni di mercato obbligazionario a breve termine e le gestioni di mercato […]

  2. […] aperto l’accesso anche ai privati a strumenti di investimento relativamente complessi come i fondi total return e altri investimenti […]

  3. Emilio Calardo ha detto:

    emilio calardo andava meglio quando andava peggio lo diceva mio papa’.

  4. Emilio Calrdo ha detto:

    andava meglio quando andava peggio…aveva ragione mio papa’. Emilio Calrdo


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009