Archivio articoli di Michelle
  • Quali sono i vantaggi delle polizze vita?

    polizza vita

    Accendere una polizza vita è una forma di investimento che ha i suoi vantaggi, dovuti al fatto che trattandosi di prodotti con finalità sociali-assicurative, le normative di legge concedono loro alcuni interessanti benefici. Eccoli riassunti in breve. Le polizze vita: * sono esenti dalle imposte di successione e dalla tassazione di plusvalenze in caso di…

    Di , scritto il 17 Novembre 2014
  • Cambiare banca per il mutuo: ecco come funziona la surroga

    Surroga è un termine sempre più usato dai sottoscrittori di mutui, che sempre più spesso chiedono rottamazione di un vecchio contratto di mutuo diventato insostenibile presso un’altra banca che offre condizioni migliori. Di fatto, a quanto risulta dalle statistiche, più di un terzo delle domande di mutuo ricevute dalla banche non riguardano mutui nuovi, ma…

    Di , scritto il 04 Novembre 2014
    Altro in: Mutui
  • Parte oggi il collocamento del Btp Italia, che protegge dalla deflazione

    btp italia protegge dalla deflazione

    Inizia oggi la sottoscrizione del nuovo BTP Italia, il primo titolo di Stato della durata di 6 anni indicizzato al tasso di inflazione italiana che assicura un tasso reale annuo minimo garantito. Il collocamento proseguirà fino al 23 ottobre prossimo, con le tre prime giornate riservate agli investitori retail e la mattina del 23 dedicata…

    Di , scritto il 20 Ottobre 2014
  • Questionari MiFID: in che senso tutelano il risparmiatore

    L’acronimo MiFID (derivante dalla frase inglese Markets in Financial Instruments Directive) indica una direttiva europea in ambito finanziario attiva in Italia dal 2007 il cui obiettivo è mettere sullo stesso piano tutti gli intermediari finanziari europei e tutelare gli investitori promuovendo meccanismi concorrenziali, mercati efficienti e privi di conflitti di interessi. La clientela europea deve…

    Di , scritto il 14 Ottobre 2014
  • Carte di credito e prepagate, cresce il loro utilizzo in Italia

    Anche in Italia le carte di credito e prepagate sono sempre più utilizzate. Sebbene nel nostro Paese l’uso delle carte non sia mai stato diffuso come in altre Nazioni, nel 2013 le transazioni con carte di credito sono aumentate del 5,4% rispetto all’anno precedente. Tuttavia, è in calo il numero di carte in circolazione e…

    Di , scritto il 29 Settembre 2014
  • Deflazione ed euro debole: su quali azioni è meglio investire?

    In una congiuntura economica complicata come quella che stiamo attraversando, avere certezze su come investire bene il denaro non è facile per nessuno, neppure per i professionisti del settore. I problemi di questa fase storica sono tanti e compositi: recessione, deflazione, tassi di interesse ai minimi storici, altissimo debito pubblico e temibili tensioni politiche internazionali….

    Di , scritto il 17 Settembre 2014
  • Private banking: le tendenze nel 2014

    Quando si parla di private banking, si parla della gestione di grandi patrimoni privati. Un settore di servizi bancari e finanziari nel quale le strategie possono cambiare anche di molto con il mutare delle condizioni della congiuntura economica. Siamo in un periodo in cui non assistiamo a grandi tempeste sui mercati azionari e in cui…

    Di , scritto il 01 Luglio 2014
  • La pazienza: una dote fondamentale per gli investitori

    Per quanto possa suonare strano, esiste un modo per indicare gli investimenti a lungo termine come capitale paziente (in inglese, patient capital). Ebbene sì, la pazienza non è soltanto una virtù morale, ma anche economica. Proprio come in agricoltura, per far crescere il denaro ci vuole tempo. Ci sono anche quelli che riescono a trarre…

    Di , scritto il 18 Giugno 2014
  • Gestione di portafogli e fondi di investimento: quali sono le differenze

    La gestione di portafogli (o GP) è l’affidamento, mediante mandato del proprio patrimonio o di parte di esso a un gestore abilitato affinché lo investa in strumenti finanziari. Questo gestore può essere un SGR, una banca, una SIM, un’impresa di investimento comunitaria, un agente di cambio. Si tratta dunque di un servizio di investimento personalizzato,…

    Di , scritto il 16 Giugno 2014
  • Sovrappesare e sottopesare in Borsa: che cosa significa?

    Due verbi che ricorrono spesso nei discorsi in cui si spiegano le strategia di investimento sono sovrappesare e sottopesare. Il significato dei due termini è abbastanza intuitivo, ma spieghiamo ugualmente che cosa intendono con precisione gli operatori del trading quando usano queste espressioni gergali. Sottopesare/Sovrappesare una determinata azione significa tenerla in portafoglio in una quota…

    Di , scritto il 13 Maggio 2014

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009