Archivio articoli di Roberto
  • MPS compra Antonveneta

    Monte Paschi compra Antonveneta. L’annuncio è arrivato giovedì, giusto in tempo per assistere al successivo tonfo in Borsa del venerdì. Questo è, in breve, ciò che è avvenuto dopo la dichiarazione di MontePaschi del raggiunto accordo con Santander per l’acquisto di Banca Antonveneta: l’operazione, del valore di 9 miliardi di euro, porta il gruppo toscano…

    Di , scritto il 12 Novembre 2007
    Altro in: Banche, Notizie
  • Stranieri, le rimesse non partono dalle banche

    Sempre più stranieri in Italia, sempre più rimesse verso il Paese d’origine. Il business crescente, che dovrebbe attrarre l’attenzione degli istituti di credito (che in parte hanno già provveduto a erogare servizi specifici per tale tipo di utenza), non sembra però favorire le banche. Nelle statistiche dei canali di invio delle rimesse degli immigrati infatti,…

    Di , scritto il 07 Novembre 2007
    Altro in: Banche, Notizie
  • La Nike compra il marchio Umbro

    Nike, gigantesca compagnia statunitense di abbigliamento e scarpe sportive, si appresta a comprare il marchio inglese Umbro, famoso produttore di capi per lo sport, calcio in primis. La mossa, non totalmente a sorpresa, giunge come ulteriore conferma della volontà da parte di Nike di conquistarsi un ruolo di leadership nel dorato mondo dell’abbigliamento e del…

    Di , scritto il 25 Ottobre 2007
    Altro in: Azioni, Notizie
  • Caro-case: la situazione nelle grandi città europee

    I prezzi degli immobili, si sa, hanno vissuto un fortissimo trend di crescita nel corso degli ultimi anni. Secondo Scenari Immobiliari, avere un appartamento nelle grandi città italiane è divenuto una sorta di obiettivo irraggiungibile per la stragrande maggioranza delle persone; se è vero che a Roma il prezzo al mq oscilla tra i 6.100…

    Di , scritto il 17 Ottobre 2007
    Altro in: Immobili, Notizie
  • La Zucca ha nuovi amici: arriva Bilancio Arancio

    In attesa che il Conto Arancio diventi a tutti gli effetti un vero e proprio conto corrente (dando probabilmente nuova spinta a un mercato che sta divenendo sempre più concorrenziale), IngDirect non perde tempo e lancia sul mercato un nuovo fondo comune di investimento. IngDirect arricchisce così la propria gamma di fondi di investimento, dimostrandosi…

    Di , scritto il 04 Ottobre 2007
    Altro in: Banche, Notizie, Trading
  • Barclays si sostituisce a Woolwich… ma non per i mutui

    Nel nostro Paese pensi a Woolwich e ti vengono in mente i mutui. Ed ecco forse perché Barclays, che ha intenzione di rilevare gli uffici della propria controllata Woolwich, ha deciso di fare una piccola deroga proprio in riferimento ai sospirati finanziamenti. Barclays infatti sostituirà il marchio Woolwich con il proprio, trasformando gli attuali uffici…

    Di , scritto il 03 Ottobre 2007
    Altro in: Banche
  • Novità in casa Postepay su massimale e scadenza

    In Italia Postepay è la carta prepagata più famosa del settore. Nonostante i suoi molteplici concorrenti (a volte persino più convenienti), la carta prepagata di Postepay continua ad attrarre milioni di utenti, conservando un appeal notevole nonostante l’età (più di quattro anni dal suo lancio). Ora le Postepay hanno deciso di dare un tocco di…

    Di , scritto il 02 Ottobre 2007
  • Conto Arancio finalmente conto corrente?

    Dopo aver ottenuto buoni successi con la struttura di conto di deposito ad alta remunerazione, il Conto Arancio si appresta a diventare un vero e proprio rapporto di conto corrente anche qui in Italia, si chiamerà ovviamente Conto Corrente Arancio. La notizia è stata data dal general manager di Ing Direct Italia, Bernd Geilen, il…

    Di , scritto il 28 Settembre 2007
    Altro in: Conti correnti
  • Super-Euro: chi ci perde, chi ci guadagna

    Con un rapporto di cambio record a favore della moneta unica europea, i rapporti commerciali tra l’Eurozona e gli Stati Uniti rischiano di subire profondi cambiamenti. Comprare prodotti europei dagli Stati Uniti sta diventando sempre più costoso (in certi casi proibitivo) e il rischio è che le esportazioni nei confronti del partner d’oltreoceano possano diminuire…

    Di , scritto il 26 Settembre 2007
    Altro in: Economia, Notizie
  • I tagli della Banca d’Italia

    Lo stesso governatore Draghi l’aveva detto appena insediatosi nella carica attualmente ricoperta: in Bankitalia ci saranno dei tagli. Tagli tradottisi successivamente in alcune operazioni di risparmio sulle spese centrali e locali, fino a culminare nella programmata chiusura di alcune sedi della Banca. Parlare di chiusura di “alcune” sedi, a dir la verità, pare quanto mai…

    Di , scritto il 21 Settembre 2007
    Altro in: Economia, Notizie

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009