Glossario

  • Che cos’è un acquisto di concerto?

    L’articolo 109 del testo Unico sulla Finanza definisce l’acquisto di concerto o offerta pubblica di acquisto (OPA) un ‘procedimento di offerta di prodotti finanziari sul mercato da parte di persone fisiche o giuridiche’. L’acquisto di concerto può avvenire in maniera spontanea o essere contemplato dall’ordinamento quando un operatore detenga, da solo o unitamente ad altri,…

    Di , scritto il 08 Luglio 2010
  • Aggiotaggio e insider trading: che differenza c’è?

    Aggiotaggio e insider trading sono due tipi di reato dell’ambito finanziario. Chiariamoci le idee sul loro significato preciso. Il reato di aggiotaggio si riferisce a espedienti illeciti finalizzati a causare l’alterazione “artificiale” del prezzo che gli strumenti finanziari hanno sul mercato attraverso la diffusione di notizie anche non aderenti alla realtà (information-based manipulation) o tramite…

    Di , scritto il 07 Luglio 2010
  • Che cos’è il buy-back e quali vantaggi ha

    Il buy-back è l’operazione attraverso la quale una società quotata in borsa “riacquista” dal mercato le proprie azioni. L’operazione di buy-back può realizzarsi secondo due diverse modalità: la società può rivolgersi ai suoi azionisti offrendo loro di riacquistare i titoli oppure può acquistarli sul mercato proprio come farebbe un investitore comune. Come per gli altri…

    Di , scritto il 30 Giugno 2010
    Altro in: Glossario
  • Che cos’è il mercato monetario?

    Il mercato monetario è l’insieme delle negoziazioni di prestiti monetari e si differenzia dal mercato dei capitali per la breve scadenza degli strumenti che vi si contrattano (max.12 -18 mesi). All’interno del mercato monetario, famiglie, imprese e investitori istituzionali possono impiegare le proprie eccedenze: i flussi di liquidità generati vengono utilizzati dallo Stato, dalle imprese…

    Di , scritto il 16 Giugno 2010
  • Che cosa sono i fondi sovrani?

    I fondi sovrani sono fondi di investimento governativi. Le risorse degli stati vengono impegnate sul mercato mondiale al fine di ottenere ricavi economici e occupare posizioni strategiche; questi fondi vengono investiti in strumenti finanziari quali obbligazioni, azioni, immobili, quote societarie etc. Particolarmente ambite sono le opportunità offerte da mercati maturi quali l’Europa e gli Stati Uniti….

    Di , scritto il 14 Giugno 2010
  • Che cos’è un fondo di investimento riservato?

    I fondi di investimento riservati sono fondi di investimento (mobiliari o immobiliari, aperti o chiusi) non armonizzati UE, ossia a cui non vengono applicati gli stretti vincoli comunitari in rapporto all’investimento del patrimonio. Ai fondi riservati partecipano soltanto investitori qualificati, precisamente: imprese di investimento, istituti di credito, agenti di cambio, società di gestione del risparmio…

    Di , scritto il 11 Giugno 2010
  • Fondi aperti e fondi chiusi: che cosa significa?

    Nell’ambito dei fondi comuni di investimento, le normative del Ministero del Tesoro italiano fanno una distinzione tra fondi chiusi e fondi aperti. I fondi chiusi prevedono da parte della società di gestione del risparmio (SGR) che li ha istituiti il rimborso delle quote sottoscritte soltanto in periodi specifici: sono perciò caratterizzati da un numero di…

    Di , scritto il 10 Giugno 2010
  • Gli ETC su oro e argento vanno sempre più forte

    Gli ETC (exchange-traded commodity) sono titoli emessi come azioni o obbligazioni su singole o molteplici materie prime, quali oro, argento, petrolio… Il rendimento degli ETC è quindi legato direttamente al valore che tali materie acquistano sul mercato. Le ragioni che spingono gli operatori del settore a scegliere questo tipo di investimento risiedono nella percezione della…

    Di , scritto il 23 Maggio 2010
    Altro in: Glossario, Metalli
  • La speculazione finanziaria: che cosa dobbiamo pensarne?

    Come sempre avviene quando le Borse crollano, tutti maledicono gli speculatori, colpevoli di minare il sistema finanziario e portare interi popoli alla miseria. Sul sito dell’ADUC, Alessandro Pedone spiega con molta chiarezza che, volendo essere obiettivi bisogna operare un distinguo fra la speculazione finanziaria in sé e le deviazioni derivanti dall’attuale sistema finanziario. Il concetto…

    Di , scritto il 17 Maggio 2010
  • Che cosa sono gli ETF?

    ETF è un acronimo della locuzione inglese Exchange-Traded Funds, che potremmo tradurre in un italiano comprensibile come ‘Fondi quotati in Borsa’. Si tratta di fondi indicizzati ossia “legati” a un determinato indice (obbligazionario, geografico, settoriale o azionario): la loro valutazione avviene quindi passivamente e in proporzione a tale valore. Gli ETF rappresentano un’opportunità di differenziazione…

    Di , scritto il 27 Aprile 2010

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009