PA

  • Certificazioni energetiche: attenzione a quelle troppo economiche

    Che gli italiani non ne possano più di tasse e balzelli è certo. Con la certificazione energetica degli edifici, però si sta verificando un fenomeno solo apparentemente conveniente: quello del risparmio sulle perizie. Dal 1° gennaio 2012, infatti, non si possono più pubblicare annunci immobiliari privi di “pagella energetica” né effettuare rogiti senza questa indicazione:…

    Di , scritto il 04 Maggio 2012
    Altro in: Immobili, PA
  • Quali sono gli sconti e le esenzioni possibili sull’IMU?

    Ben pochi sono i comuni che hanno già stabilito le aliquote addizionali IMU, perciò la maggior parte degli italiani non ha ancora ben chiaro esattamente quanto denaro dovrà sborsare per la nuova imposta sulla casa. Però è già possibile ragionare sulle possibilità di esenzioni e di sconti applicabili alla cifra finale. Che sono comunque assai…

    Di , scritto il 02 Maggio 2012
    Altro in: Fisco, Notizie
  • Certificazione energetica degli edifici: solo un’altra tassa?

    Sembra un paradosso, ma chi è proprietario di una casa trova la vita sempre più impegnativa. Oltre al pesante aggravio dell’IMU, ora per vendere o affittare un immobile bisogna anche tenere conto della certificazione energetica, divenuta obbligatoria con la Direttiva europea sul rendimento energetico 2002/91/CE e 2006/32/CE. Che, dal 1° gennaio di quest’anno, impone l’obbligo…

    Di , scritto il 28 Aprile 2012
    Altro in: Immobili, PA
  • Come calcolare l’IMU sulle pertinenze (cantine, soffitte, box auto, tettoie)

    Di come calcolare l’IMU sulla prima casa abbiamo già parlato, e anche del calcolo dell’IMU sulla seconda casa. Ma conviene chiarire le idee su come si calcola l’IMU sulle cosiddette “pertinenze” di un’abitazione, ossia elementi e vani destinati al suo servizio o ornamento, ma non utilizzabili in maniera separata, come cantine, solai, garage e tettoie….

    Di , scritto il 23 Aprile 2012
    Altro in: Fisco
  • Arriva il telefonometro: le utenze telefoniche a disposizione dell’Anagrafe tributaria

    La realtà supera la fantasia. Con questo comunicato stampa l’Agenzia delle Entrate comunica oggi, 19 aprile 2012 che il credito della telefonia mobile, fissa e satellitare di imprese e cittadini acquistato nel corso dell’anno sarà registrato nel cervellone dell’Anagrafe tributaria. Entro il 1 ottobre gli operatori telefonici sono tenuti a comunicare i dati relativi a…

    Di , scritto il 19 Aprile 2012
    Altro in: Fisco, Notizie
  • Dichiarazione dei redditi: tutti i dettagli sul Bonus Sicurezza (detrazione del 36%)

    Si parla molto della detrazione IRPEF del 36% sui lavori di ristrutturazione, ma non tutti sanno che la stessa percentuale di sconto spetta anche sugli interventi per prevenire infortuni domestici, furti e rapine, ovvero per l’adeguamento degli impianti alla normativa in materia di sicurezza. Per esempio, è possibile detrarre in parte le spese per la…

    Di , scritto il 19 Aprile 2012
    Altro in: Fisco, Notizie
  • Fondi pensionistici aperti o chiusi: quali sono le differenze?

    A seconda della categoria a cui appartengono i lavoratori possono aderire a due tipi di fondi di previdenza complementare: * fondi chiusi o fondi di categoria, concordati tra sindacati e datori di lavoro della propria categoria e di fatto automatici per varie categorie di lavoratori (come metalmeccanici o chimici) o in alcune aziende pubbliche o…

    Di , scritto il 18 Aprile 2012
    Altro in: Pensioni
  • Tutte le detrazioni IRPEF possibili per la dichiarazione dei redditi 2012

    Ogni buon capofamiglia sa che per usufruire delle detrazioni sulla denuncia dei redditi occorre conservare tutte le ricevute di vari tipi di spese compiute durante l’anno (con indicazione del codice fiscale ogni qualvolta è possibile). Ecco un promemoria delle spese detraibili dai contribuenti, che presentino il modello 730 o il modello Unico. Spese mediche: farmaci…

    Di , scritto il 18 Aprile 2012
    Altro in: Fisco, Notizie
  • Modalità IMU per anziani in casa di riposo e residenti all’estero

    La nuova Imposta Municipale sugli Immobili sulla prima casa potrà essere pagata in due o tre rate, a seconda della scelta del contribuente, che potrà utilizzare il Modello F24 oppure il bollettino postale, ma questo solo dal 1 dicembre, quindi per saldare l’ultima tranche. Per chi opterà per i tre versamenti le scadenze sono 18…

    Di , scritto il 18 Aprile 2012
    Altro in: Fisco, Notizie
  • IMU per la seconda casa: si paga in due rate. Come calcolarla

    Cominciano a delinearsi meglio i particolari delle nuove normative per l’imposta sulla casa. Dell’IMU sulla prima casa abbiamo già parlato; per quanto riguarda la seconda casa le tranche di pagamento sono soltanto due: acconto a giugno e saldo a dicembre (entro il 16 di entrambi i mesi, che però quest’anno per via del calendario diventano…

    Di , scritto il 17 Aprile 2012
    Altro in: Fisco, Notizie

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009