Articoli taggati contanti
  • Limite ai prelievi di contante sul conto corrente: come funziona e come tutelarsi

    Il nuovo decreto fiscale stabilisce tetti massimi di 1000 euro al giorno e 5000 al mese al prelievo di contanti. Per chi li sfora sono previsti accertamenti del fisco e sanzioni. La normativa sulla tracciabilità dei pagamenti stabilisce che l’utilizzo dei contanti è vietato solo a partire da cifre superiori ai 3000 euro, ma privati…

    Di , scritto il 16 Novembre 2016
    Altro in: Conti correnti
  • Verso l’abolizione dei contanti: la Danimarca inizia nel 2016

    no cash Danimarca

    Da più parti l’abolizione del denaro contante è considerata l’unica soluzione possibile a una serie di mali come l’evasione fiscale, il lavoro nero, la corruzione, ma anche le rapine, l’immigrazione clandestina, i costi e i rischi per il trasporto del denaro fisico. Come al solito, i paesi scandinavi sono all’avanguardia: in Danimarca a partire dal…

    Di , scritto il 18 Maggio 2015
    Altro in: Notizie
  • Per passare la frontiera con più di 10.000 euro in contanti occorre una dichiarazione: ecco i dettagli

    Con il Decreto Semplificazioni Fiscali sono cambiate le norme che regolano i cosiddetti “passaggi transfrontalieri con denaro contante al seguito”, con l’obbligo di dichiarare all’Agenzia delle Dogane (sia all’entrata che all’uscita dal nostro paese) il trasporto di denaro contante per un importo uguale o superiore a 10.000 euro. La dichiarazione può avvenire prima o al…

    Di , scritto il 14 Marzo 2012
    Altro in: Governo
  • Manovra Monti: qualche chiarimento sulla limitazione all’uso dei contanti, assegni e libretti al portatore

    Come anche i meno informati sanno, con il varo della manovra ‘salva-Italia’, è scattato il divieto di utilizzare contanti, assegni trasferibili e di detenere libretti di deposito bancari o postali al portatore per cifre uguali o superiori ai 1000 euro (in precedenza la cifra limite era stata fissata a 2500 euro). La disposizione serve a…

    Di , scritto il 03 Gennaio 2012
    Altro in: Banche, Notizie, PA
  • Pro e contro della riduzione dell’uso dei contanti

    Nel discorso iniziale fatto al Senato, il premier Mario Monti ha prospettato una nuova stretta sull’uso del denaro contante, a favore di un maggiore utilizzo della moneta elettronica. Attualmente il limite è fissato a 2500 euro: per pagamenti di importo superiore a 2449 euro bisogna usare carte di credito, bancomat, bonifici bancari o assegni –…

    Di , scritto il 23 Novembre 2011
    Altro in: Governo
  • Nuove norme bancarie per la limitazione dei contanti e dei titoli al portatore

    Ecco una sintesi delle nuove disposizioni riguardanti le limitazioni all’utilizzo del contante, degli assegni bancari e circolari e dei titoli al portatore. Non è più possibile trasferire tra soggetti differenti (ma è possibile trasferirli a sé medesimo) denaro contante, libretti di deposito bancari o postali al portatore, titoli al portatore, assegni di conto corrente postale,…

    Di , scritto il 02 Settembre 2011
    Altro in: Banche, Notizie
  • Oggi è il primo No Cash Day, la giornata contro il denaro contante

    E’ stato indetto per oggi, martedì 21 giugno 2011, il primo No Cash Day, una giornata che vuole promuovere l’utilizzo della moneta elettronica invece del denaro contante. I soldi fatti di carta e metallo, infatti, costano troppo. Il costo della gestione del contante incide in Europa per 50 miliardi di euro, di cui ben 10…

    Di , scritto il 21 Giugno 2011
    Altro in: Notizie
  • Levata di scudi per la commissione sul prelievo di contanti allo sportello

    Sempre più infuocata la polemica sul caso della cosiddetta “tassa sul contante”, la nuova commissione introdotta di recente da molte banche sul prelievo di denaro liquido allo sportello, che in taluni casi arriva a 3 euro. Come fanno rilevare all’unisono le associazioni dei consumatori in una lettera all’Antitrust, la commissione genera notevoli disagi per alcune…

    Di , scritto il 10 Marzo 2011
  • Controlli sul denaro contante in Europa

    Come comunicato dall’Agenzia delle dogane, a partire dal 15 giugno 2007, i viaggiatore in entrata e in uscita dall’Unione Europea, che portano con sé una somma di denaro d’importo superiore a 10.000 Euro in contanti, o in forme equivalenti di valuta, devono dichiarare tale somma alle competenti Autorità doganali. La dichiarazione incombe sul soggetto che…

    Di , scritto il 26 Giugno 2007
    Altro in: Notizie

Mascherine in pronta consegna

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009