Articoli taggati ETF
  • ETF sui diamanti: perché non hanno funzionato

    Quando a suo tempo parlammo del lancio dei primi ETF sui diamanti, concludemmo il discorso con la duplice previsione possibile: destinati a essere fortemente volatili oppure a vedere un aumento notevole del loro prezzo nei prossimi anni. A distanza di un anno e mezzo, bisogna annunciare che l’unico ETF di questo settore ha chiuso (era…

    Di , scritto il 05 Febbraio 2014
  • Vantaggi degli ETF sui titoli di Stato

    Abbiamo parlato a suo tempo degli ETF più convenienti, citando il fatto che, tra gli ETF obbligazionari i più rischiosi sono quelli sui bond aziendali, mentre i più tranquilli sono quelli costituiti da valute o titoli di Stato governativi. Questi sono composti da panieri di obbligazioni governative di uno o più stati o zone (ad…

    Di , scritto il 05 Dicembre 2013
  • Che cosa sono gli ETF armonizzati?

    Nel vasto mondo degli ETF, di cui spesso abbiamo parlato sulle nostre pagine, una distinzione importante è quella tra ETF armonizzati ed ETF non armonizzati. L’aggettivo armonizzato applicato agli strumenti di investimento significa conforme alla direttive europee. Gli ETF armonizzati (contrassegnati dalla sigla Ucits IV) sono quindi autorizzati allo scambio nella Borsa italiana e su…

    Di , scritto il 09 Ottobre 2013
    Altro in: Glossario
  • ETF e tassazione: qualche chiarimento

    Abbiamo già discusso qualche tempo fa su quali sono gli ETF più convenienti. Oggi vediamo il tipo di trattamento che subiscono dal punto di vista fiscale. Gli ETF sono tassati al pari degli altri OICR (Organismi d’Investimento Collettivo del Risparmio, ovvero fondi comuni di investimento e SICAV), con alcune differenze, poiché si tratta di strumenti…

    Di , scritto il 10 Settembre 2013
  • ETF: che cosa sono NAV e iNAV

    Per chi decide di investire in ETF, è fondamentale conoscere il concetto di NAV che, come vedremo in un futuro articolo, è di fondamentale importanza ai fini della tassazione. L’acronimo significa Net Asset Value e indica il valore effettivo di un ETF. In altre parole, ne misura il patrimonio netto (che in inglese si chiama asset value). Esso si…

    Di , scritto il 26 Agosto 2013
  • ETF: che cos’è la ‘tracking error volatility’ (TEV)

    Un concetto di estrema importanza nell’ambito degli ETF è quello di tracking error volatility anche espresso con l’acronimo TEV. Si tratta di un indicatore che misura quando in media i rendimenti giornalieri degli ETF si discostano da quelli dell’indice sottostante (o benchmark). Gli ETF sono dei cloni e perciò se sono efficienti non devono “viaggiare…

    Di , scritto il 15 Luglio 2013
    Altro in: Glossario
  • Come funzionano e a chi sono adatti gli ETF strutturati

    Abbiamo ormai familiarità con gli ETF, ovvero i fondi passivi che, come cloni, replicano un determinato indice di mercato. All’interno di questa categoria hanno un posto importante gli ETF strutturati, che hanno caratteristiche del tutto diverse dagli ETF classici e un funzionamento diverso rispetto al benchmark. Infatti, gli ETF strutturati ampliano (al rialzo o al…

    Di , scritto il 25 Giugno 2013
  • ETF obbligazionari e titoli di stato: come confrontarli correttamente

    Gli ETF obbligazionari sono i fondi quotati in Borsa collegati (ovvero, indicizzati) a un indice di riferimento obbligazionario. Sono ‘a gestione passiva’, ovvero valutati senza interventi esterni, soltanto in proporzione al benchmark, il valore dell’indice di riferimento. Gli ETF obbligazionari possono essere costituiti da obbligazioni aziendali, titoli di stato o liquidità. L’investitore poco preparato potrebbe…

    Di , scritto il 10 Maggio 2013
  • Inarrestabile il passaggio da fondi comuni a ETF nel mondo: perché?

    Più volte abbiamo spiegato sulle nostre pagine che cosa sono gli ETF, ma lo ripetiamo per l’ennesima volta a costo di risultare monotoni. L’acronimo significa Exchange-Traded Funds, che potremmo tradurre con ‘Fondi quotati in Borsa’ e ‘indicizzati’, ovvero collegati a un indice di riferimento, che può essere azionario, obbligazionario, geografico oppure settoriale. Si chiamano anche…

    Di , scritto il 20 Febbraio 2013
  • ETF: come scegliere i più convenienti

    Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono uno degli investimenti più adatti ai piccoli investitori: si tratta di fondi comuni di investimento o Sicav a gestione passiva, ovvero che replicano in maniera automatica l’andamento dell’indice o del paniere di titoli sottostante (detto benchmark).Stanno ad altri tipi di investimento a gestione attiva come un viaggio organizzato sta…

    Di , scritto il 29 Novembre 2012
    Altro in: Glossario


Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009