Home » Bonus 200 euro ai disoccupati, sogno o realtà? Quando dovrebbe arrivare

Bonus 200 euro ai disoccupati, sogno o realtà? Quando dovrebbe arrivare

Sembra che il pagamento del bonus una tantum di 200 euro sia previsto anche per i disoccupati. Questo significa che anche chi non ha un lavoro potrà avere diritto al bonus. Ecco quando dovrebbe arrivare e tutti i dettagli in merito.

Negli ultimi mesi, si è parlato davvero tantissimo del bonus 200 euro una tantum.  Del resto, l’aiuto economico dell’importo di 200 euro, previsto dal Decreto Aiuti 2022, interessa una platea vastissima di beneficiari. Secondo i dati circa 28 milioni e, tra gli aventi diritto, pare rientrino anche i disoccupati. Facciamo il punto della situazione.

200 euro
200 euro solofinanza.it

Bonus 200 euro ai disoccupati, sogno o realtà?

Partiamo col dire che, l’indennità una tantum di 200 euro, detta anche Bonus 200 euro, è un sostegno economico istituito attraverso gli articoli 31 – 32, decreto – legge 17 maggio 2022, n. 50. Tale prestazione, che viene corrisposta una sola volta, riguarda molteplici categorie di lavoratori.

Infatti, nei mesi scorsi, il sostegno economico è stato erogato a diversi milioni di beneficiari e beneficiarie. Nello specifico, alle categorie: dei lavoratori dipendenti sia pubblici che privati, pensionati, lavoratori autonomi, co.co.co., lavoratori domestici e stagionali, ed anche ai beneficiari del reddito di cittadinanza.

Ad ogni modo, pare che la misura varata dal Governo Draghi, a sostegno delle famiglie in difficoltà economica, sarà corrisposta anche a chi non ha un lavoro.  Anche i disoccupati, quindi, potranno finalmente usufruire di questo beneficio.

Bonus di 200 euro per i disoccupati, quando dovrebbe arrivare?

I disoccupati che hanno diritto al bonus di 200 euro una tantum, sono i titolari dell’indennità di disoccupazione Naspi ma anche per chi percepisce l’indennità Dis – Coll, rientra in pieno anche la cassa integrazione. Tra i beneficiari, ci saranno anche i percettori di disoccupazione agricola 2021 e chi è già beneficiario delle ex indennità Covid 2021.

bonus 200 euro
bonus 200 euro solofinanza.it

I lavoratori disoccupati appartenenti a queste categorie, non dovranno fare alcuna domanda. Infatti, l’erogazione del sussidio prescinde da istanze e richieste. Il bonus verrà pagato in automatico da parte dell’INPS, insieme ai ratei della disoccupazione che si percepisce mensilmente, ma non prima di ottobre. Infatti, pare che l’appuntamento con il bonus di 200 euro per i disoccupati non sia previsto prima del mese di ottobre.

Disoccupati esclusi dal Bonus di 200 euro

Non tutti i disoccupati potranno ricevere il bonus di 200 euro una tantum varato dal Governo Draghi attraverso il Decreto Aiuti e il Decreto Aiuti bis. Infatti, la prestazione di sostegno economico, è prevista solo per i lavoratori disoccupati che ancora non percepivano l’indennità di disoccupazione a giugno 2022.