Home » Pfizer abbandona i vaccini, ora c’è un altro business: e che business!

Pfizer abbandona i vaccini, ora c’è un altro business: e che business!

Il colosso farmaceutico tedesco Pfizer, famoso per essere stato il pioniere nei vaccini per il tanto temuto covid-19, accantona i vaccini per un nuovo progetto: la pillola magica dimagrante. Cos’è?

Pfizer mette via i vaccini per un nuovo business: la pillola magica per dimagrire, di cosa parliamo? leggiamo nell’articolo i dettagli

pillola pfizer dimagrante
pillole Pfizer solofinanza.it

Pfizer: basta vaccini, adesso è il tempo della pillola magica dimagrante, cos’è

Il suo nome in codice è Pfizer #1532: una pillola, il cui colore sarà deciso al momento della sua commercializzazione, la quale secondo gli scienziati che l’hanno messa a punto e ne stanno seguendo la sperimentazione, è davvero una pillola magica. 

Il progetto nasce come alternativa al danuglipron, la molecola per combattere il diabete, ed è ancora in fase di sperimentazione ma ad ora non ha mostrato alcun tipo di controindicazione. Al contrario invece la nuova pillola ha dato risultati sorprendenti nel combattere l’obesità con una efficacia chiara sulla riduzione del peso corporeo. Basta una pillola al giorno e passa la fame, riuscendo così in tempi molto stretti a perdere peso. Sembra incredibile ma è vero, questa nuova pillola, aiuta in tempi record a dimagrire. Lo dicono gli scienziati.

Pillole solofinanza.it

Il progetto “pillola magica” è ancora in fase di sperimentazione. Ma è quello su cui Pfizer punta per ritrovare dal 2024 in poi se non una crescita, almeno una tenuta di ricavi e guadagni saliti vertiginosamente negli ultimi due anni. il colosso farmaceutico si riconferma dominante in modo assoluto nel settore farmaceutico.

La pillola magica per dimagrire: cosa dicono gli esperti

La novità è stata svelata in due incontri tra ricercatori e capi della finanza di Pfizer tenutosi il 7 e l’8 settembre. Nel primo incontro davanti agli esperti sugli investimenti, Mikael Dolsten, capo della ricerca scientifica di Pfizer ha fornito i primi particolari pubblici sulla pillola: 

“Molti di voi conosceranno il danuglipron” ha spiegato Mikael Dolsten, – capo della ricerca scientifica di Pfizer – “e con l’affinamento del nostro progetto farmacologico, siamo stati in grado di introdurre un secondo farmaco, il Pfizer #1532, con una dose attiva sostenuta, molto piacevole, per tutte le 24 ore nei pazienti”

Ha poi continuato: “Normalizzeremo il glucosio plasmatico a digiuno, avremo un robusto effetto a breve termine sulla riduzione del peso corporeo. Mi sembra la migliore piccola molecola orale della categoria”.

errori da non fare con la dieta
attenzione al riposo solofinanza.it

Dolsten ha spiegato anche l’interesse sul mercato per un farmaco di questo tipo, cioè orale, che è in grado di sbaragliare i prodotti concorrenti oggi iniettabili per il diabete.