Home » WhatsApp, pochi e giorni milioni di smartphone non potranno più accedere: c’è anche il tuo?

WhatsApp, pochi e giorni milioni di smartphone non potranno più accedere: c’è anche il tuo?

Una delle piattaforme più usate al mondo sta per escludere migliaia di utenti che non potranno più scambiare messaggi con la famiglia, con gli amici o con i colleghi. Il motivo riguarda un semplice problema legato ai dispositivi utilizzati.

WhatsApp sta per rendere disponibile un nuovo aggiornamento che potrà essere supportato solo da alcuni cellulari, ovvero i modelli più nuovi e performanti, che dispongono delle risorse necessarie per proseguire con l’installazione dell’applicazione.

whatsapp iphone
WhatsApp – pixabay

Il motivo che porterà all’esclusione degli utenti

I possessori di un iPhone sanno bene che gli aggiornamenti di sistema consentono di avere molte più features sul proprio smartphone, comprendendo anche i vantaggi legati alla sicurezza, aspetto da non sottovalutare specialmente in questo periodo storico in cui le truffe ed i tentativi di phishing sono più alti che mai.

Il sistema operativo aggiornato ad iOS 12 non sarà compatibile purtroppo con alcuni modelli di iPhone, tra cui tutti quelli precedenti all’iPhone 5S, che non avranno più accesso quindi a tutte quelle applicazioni che richiedono risorse di un certo tipo, tra qui WhatsApp.

WhatsApp ha annunciato a Maggio questa novità ed ha ripetutamente inviato delle notifiche ai possessori di smartphone con sistemi operativi incompatibili, in cui si poteva leggere: “Whatsapp non supporterà più questa versione di iOS, per favore vai su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software per scaricare l’ultima versione di iOS”.

L’avviso arriva periodicamente anche ai possessori di dispositivi Android, nel momento in cui cambiano le versioni di WhatsApp, così che gli utenti possano essere avvisati in tempo e possano provvedere ad aggiornare il sistema operativo o a cambiare direttamente smartphone con uno più nuovo.

iphone 5s
iPhone 5S non supporterà più WhatsApp – pixabay

I modelli compatibili

Tutti gli iPhone successivi al modello sopracitato, invece, avranno la possibilità di disporre almeno di un iOS 12 e di procedere di conseguenza anche all’installazione dell’ultima versione della celebre app di messaggistica istantanea: si tratta di iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s , iPhone 6s Plus, iPhone SE (1st generation), iPhone 7 e 7 Plus, iPhone 8 , iPhone 8 Plus , iPhone X , iPhone XR , iPhone XS , iPhone XS Max , iPhone 11 , iPhone 11 Pro , iPhone 11 Pro Max , iPhone SE 2020 , iPhone 12 mini , iPhone 12 , iPhone 12 Pro , iPhone 12 Pro Max, iPhone 13 mini , iPhone 13 , iPhone 13 Pro, iPhone 13 Pro Max, iPhone SE 2022, iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro, iPhone 14 Pro Max.

Chiunque abbia un dispositivo Android, può continuare ad utilizzare WhatsApp solo nel caso in cui si abbia un telefono con un sistema operativo 4.1 o superiore.

WhatsApp ci tiene a precisare che: “WhatsApp può essere attivata con un solo numero di telefono alla volta” e che “il telefono deve poter ricevere messaggi SMS o chiamate durante il processo di verifica. Non supportiamo la configurazione di nuovi account su dispositivi che usano solo il Wi-Fi”.