Home » Supermercato, sconti e 3×2: sicuri che ci guadagniamo? Come scoprirlo

Supermercato, sconti e 3×2: sicuri che ci guadagniamo? Come scoprirlo

I supermercati sono sempre ricchi di offerte 3×2, sconti e promozioni ovunque, ma non sempre sono convenienti. Molto spesso sono delle trovate di marketing e non è semplice capirlo se siamo sommersi da volantini e cartelli con prezzi da “super offerta”.

Bisogna imparare a riconoscere le vere offerte ed evitare le truffe, ma come possiamo fare? In realtà è molto semplice. Basta controllare sempre i prezzi e confrontarli con quelli di altri supermercati.

truffa supermercato
web

Un buon metodo consiste nel segnare le offerte che propongono i supermercati vicino casa nostra e confrontarli. In questo modo potremmo sapere se i prezzi dei prodotti che acquistiamo di più, sono davvero delle offerte oppure no e capire quale supermercato sta realmente proponendo un’offerta e quale invece no.

Possiamo anche conservare gli scontrini, così da confrontare sempre il prezzo originario con quello in promozione oppure scrivere i prezzi che un dato supermercato ha di solito.

Tutto questo possiamo farlo anche semplicemente andando online, dove è possibile trovare le promozioni di tutti i supermercati della nostra zona. In questo modo possiamo già sapere dove fare la spesa nel modo più conveniente possibile.

3×2 truffa o offerta? Come riconoscerla

truffa supermercato
web

Il 3×2 è ad oggi una delle offerte che troviamo di più nei supermercati, ma questa promozione non offre sempre un risparmio reale. Anche in questo caso dobbiamo stare attenti a confrontare il prezzo ordinario con quelli che troviamo in sconto. Potremmo notare che questa offerta, il più delle volte, è conveniente con i prodotti a lunga conservazione o con quelli che siamo soliti usare quotidianamente.

Dobbiamo entrare nell’ottica dello spendere di più per avere un risparmio nel tempo.

Anche le promozioni tutto a 50 centesimi o tutto a 1 euro spesso non sono molto conveniente a causa dei piccoli formati delle confezioni. In questo caso, dobbiamo stare attenti al prezzo al chilo del prodotto per capire se siamo davanti ad una truffa.