Home » 3.000 euro al mese senza diploma né laurea? È possibile! Ne stanno cercando 20.000

3.000 euro al mese senza diploma né laurea? È possibile! Ne stanno cercando 20.000

Si può davvero guadagnare fino a 3.000 euro al mese anche senza un diploma o la laurea? Scopriamo insieme quali sono le figure professionali più richieste. 

 

Si sa che per avere un buon impiego e ben retribuito è necessario avere un diploma, una laurea e magari anche un corso di specializzazione. Esistono alcuni lavori, anche molto richiesti, per i quali non è necessario avere tutti questi titoli. Esistono tante ottime posizioni disponibili oggi. Ecco quali sono le opportunità meglio retribuite.

lavoro
web

Avere una buona posizione lavorativa ben retribuita è il sogno di molti, ma non è sempre semplice trovarla. In Italia siamo portati a pensare che non ci sia molta richiesta di lavoro anche se in realtà l’offerta è molto ampia e ci sono alcuni settori nei quali si registra una forte carenza di personale.

Si può dire, quindi, che è sempre un buon momento per cercare un lavoro economicamente più soddisfacente, ma quali sono le posizioni aperte?

Guadagnare senza laurea? Ecco quali sono le posizioni richieste

lavoro
web

Si può iniziare la ricerca osservando le nuove abitudini dei consumatori. Basta pensare, ad esempio, soprattutto post Covid, all’incremento avuto dalla pratica dell’acquisto online. C’è stato un effettivo cambiamento culturale, che la pandemia non ha fatto altro che velocizzare. Tra i settori in affanno per carenza di personale, sicuramente ci sono i settori logistici e dei trasporti, data la mole di ordini a cui devono far fronte.

Conftrasporto, ad esempio, ha fatto emergere il problema proprio in questo comprato. Sono state stimate almeno 20.000 figure professionali necessarie al funzionamento di questo comparto.

La buona notizia è che in questo settore si arriva a guadagnare anche più di 2.000 euro al mese anche come entry level con alte prospettive di crescita.

Un autotrasportatore, ad esempio, alle dipendenze di una ditta, può guadagnare fino al 15% in più rispetto ad altri lavori per i quali requisito minimo è la laurea. Senza considerare che da ditta a ditta, da settore in settore, la paga può variare e salire anche di molto. Dando uno sguardo in giro, lavorare come camionista può essere una buona soluzione per guadagnare tanto. Non è ovviamente un lavoro adatto a tutti ed è molto faticoso, impegnativo e stressante per le molte ore di guida.

Bisogna, innanzitutto, prendere la Patente Speciale che ha un costo di 2.000 euro, ma è possibile, ormai, rateizzarne il pagamento e in pochi mesi si riesce a rientrare ampiamente nelle spese fatte per questo investimento, infatti, più chilometri si macinano, più la busta paga sarà alta a fine mese.

Sicuramente non sarà il lavoro perfetto per tutti, ma è quello ideale per chi con ha potuto proseguire con gli studi e per chi ama viaggiare sia Italia che all’Estero.