Home » Auto usata, potrebbero ‘provarci’: tutto quello che devi sapere

Auto usata, potrebbero ‘provarci’: tutto quello che devi sapere

Quali sono gli errori da non commettere quando si valuta l’acquisto di un’auto usata? Sono tanti gli aspetti da controllare per evitare una fregatura. Vediamo nel dettaglio come evitarle. 

Leggiamo quali sono gli errori da non fare quando si decide di acquistare un auto usata.

attenti alle auto usate
auto usate in concessionario solofinanza.it

Attenti a comprare un auto usata, potrebbero “provarci”: quello che devi sapere

Il mercato delle auto usate in Italia è decisamente vitale e fa registrare numeri importanti. Questo significa che sono sempre più numerosi gli automobilisti che scelgono di acquistare un’auto usata. Le motivazioni che spingono molti italiani a rivolgersi al mercato dell’usato sono molte, ma quasi sempre lo si fa per motivi di budget.

Non è raro fare buoni affari acquistando un’auto recente, di pregio e in condizioni smaglianti, ma la fregatura potrebbe essere dietro l’angolo se prevale la fretta e ci si innamora di un’auto in particolare. Scopriamo quindi quali sono i 10 errori da non fare quando si acquista un’auto usata per non farsi tirare una fregatura.

revisione auto
controllo auto solofinanza.it

Gli errori da non commettere quando si acquista un auto usata: fate attenzione

La questione si apre con un dilemma: acquistare da un privato o da un concessionario? La prima scelta non godrà di alcuna garanzia, salvo l’esistenza di una garanzia residua originaria. Acquistando invece un’automobile usata presso un concessionario invece si può contare su una copertura in garanzia da 1 a 2 anni.

Le auto a km zero sono vetture che il concessionario immatricola solitamente a scopo dimostrativo e che vengono rivendute alcuni mesi dopo. Si tratta spesso di buone occasioni e il risparmio sul prezzo di listino è consistente, quindi fate attenzione.

Oltre all’anno d’immatricolazione, il dato che rende bene l’idea dell’anzianità e dell’uso che si è fatto della vettura è il chilometraggioI contachilometri però possono essere manomessi e indicare un numero ben al di sotto della percorrenza reale quindi occhio ai km.

Anche lo stato di conservazione dell’abitacolo di una vettura è importante su come sia stata trattata dal precedente proprietario. Rivestimenti logori e sporchi, parti danneggiate o riparate in maniera grossolana sono un chiaro indice di auto poco curata. Salendo a bordo bisogna controllare che tutti i servizi elettrici siano efficienti.

Stessa cosa vale per l’esterno della vettura, bisognerà controllare la qualità della verniciatura. Eventuali cambi di tonalità possono indicare una riparazione effettuata in seguito ad un incidente stradale. Controllare bene le condizioni e il funzionamento dei gruppi ottici. È necessario passare al setaccio tutti i cristalli, alla ricerca di eventuali scheggiature o bolle. Le portiere devono aprirsi e chiudersi senza incertezze e bisogna controllare, che da chiuse, siano bene allineate con il resto della carrozzeria.

Questi sono gli errori da non commettere e omettere quando si scegli da fare un acquisto di un auto usata.