Home » Quali farmaci non possono mancare in casa? Ecco alcuni consigli

Quali farmaci non possono mancare in casa? Ecco alcuni consigli

Avere una piccola scorta di medicinali in casa, utili a fronteggiare gli imprevisti di tutti i giorni, è davvero indispensabile. Ecco cosa non dovrebbe mai mancare nel nostro armadietto dei farmaci.

È fondamentale che in ogni casa sia presente un armadietto di farmaci. Del resto, può essere un valido aiuto per poter intervenire con rapidità in caso di incidenti domestici o improvvisi problemi di salute. Ma quali sono i medicinali da tenere sempre a portata di mano? Quelli che non possono mai mancare? Scopriamoli insieme.

medicine da avere in casa
medicine da avere in casa solofinanza.it

Lista dei medicinali che dovremmo sempre avere in casa

In molte case, l’armadietto dei medicinali non viene rifornito nel modo corretto o addirittura manca del tutto. Ebbene, niente di più sbagliato! Perché qualsiasi momento può portare ad aver bisogno di assistenza medica. Pertanto, può essere utile stilare una dettagliata lista dei medicinali utili per fronteggiare piccoli incidenti domestici come: tagli, ustioni o contusioni. Oppure farmaci per combattere gli stati influenzali e così via.

I medicinali che non possono mancare in casa

La lista dei farmaci da tenere in casa dipende da una serie di fattori diversi. Ad esempio, dalla composizione del nucleo familiare, dalla presenza o meno di bambini, dalla predisposizione a certi malesseri o incidenti. Ad ogni modo, ci sono dei medicinali che proprio non possono mancare in ogni casa.

Innanzitutto, non possono mancare Antipiretici ed Antidolorifici. Poi a seconda delle esigenze dei diversi membri della famiglia, ci saranno altri prodotti che non possono davvero mancare all’interno del nostro armadietto. Se in casa ad esempio, c’è un soggetto allergico sarà necessario avere antistaminici o cortisonici. Se qualcuno in famiglia soffre di diabete è opportuno avere dei farmaci per intervenire in caso di bisogno.

Naturalmente, non possono mancare farmaci per combattere i disturbi gastrointestinali e un kit di primo soccorso per piccole ferite, come cerotti, disinfettante per ferite e garze. In casa, può essere utile avere sempre a portata di mano, anche una pomata per le scottature casalinghe ed alcuni piccoli strumenti come un termometro clinico, delle pinzette, delle siringhe sterili.

Come conservare i medicinali in casa

farmaci che non possono mancare in casa
farmaci che non possono mancare in casa solofinanza.it

Ricordiamo, che è necessario conservare i medicinali in luoghi freschi e distanti da fonti di luce, di calore o di umidità. Se in casa dovessero esserci bambini è preferibile posizionare i farmaci in posti alti, da loro difficilmente raggiungibili. Infine, è importante tenere sempre sotto controllo le date di scadenza. È indispensabile buttare via i medicinali scaduti, ricordando che si tratta di rifiuti speciali e come tali vanno smaltiti, al fine di evitare danni all’ambiente. Dunque, i farmaci scaduti vanno gettati negli appositi contenitori per la raccolta differenziata dei farmaci, che sono solitamente posizionati nei pressi delle farmacie.