Home » Wanna Marchi e Stefania Nobile: a quanto ammonta il tesoro nascosto e il loro patrimonio attuale?

Wanna Marchi e Stefania Nobile: a quanto ammonta il tesoro nascosto e il loro patrimonio attuale?

Negli ultimi tempi ha spopolato il documentario Netflix sulla storia di Wanna Marchi e Stefania Nobile: quanto guadagnano le due donne e cosa si sa a proposito di un eventuale tesoro nascosto.

La regina delle televendite torna a far parlare di sé grazie ad una docuserie che ne racconta tutto il percorso, dall’ascesa alla condanna, passando per le scelte che l’hanno sempre caratterizzata come personaggio molto controverso.

Wanna Marchi e Stefania Nobile
Wanna Marchi e Stefania Nobile su solofinanza.it

In 6 episodi vengono mostrati diversi retroscena della vita e del lavoro di Wanna Marchi e Stefania Nobile: dopo la condanna per truffa, le due affermano di vivere con i pochi soldi della pensione. Wanna Marchi sostiene di percepire un sussidio mensile di 600 euro. Ma c’è chi mette in dubbio questa versione: tante sono le persone che hanno accusato la donna di aver sottratto dei soldi attraverso la circonvenzione di persone ingenue e molto fragili e sono convinte che Wanna Marchi nasconda ancora oggi cifre da capogiro.

Wanna Marchi e Stefania Nobile in Albania: la nuova vita da food blogger dell’ex televenditrice

Stefania Nobile e Wanna Marchi
Stefania Nobile e Wanna Marchi su solofinanza.it

Condannata insieme al collega Do Nascimiento e alla figlia Stefania Nobile, la verace romagnola ha sempre dichiarato di non aver conservato nulla di quanto guadagnato proprio grazie a questi illeciti proventi. Il patrimonio raccolto in cinque anni di attività è stato stimato in circa 64 miliardi di lire (33 milioni di euro attuali), contando case e terreni. Tutti questi beni sono stati sottratti alla Marchi e alla Nobile perché confiscati dalle autorità giudiziarie in vista del risarcimento previsto per le vittime della truffa.

Nei dieci anni trascorsi a scontare la condanna Wanna Marchi si è dedicata alla sua grande passione, quella per la cucina. All’interno del carcere di Bologna l’ex televenditrice si è messa al servizio di ben 92 detenute, arrivando a conseguire un attestato di 200 ore di lavoro in cucina. Una passione che sta continuando anche fuori dal carcere, dove la Marchi è diventata una food blogger molto seguita sui social.

Attualmente la donna e sua figlia, Stefania Nobile, vivono a Tirana, in Albania e sono proprietarie di diversi locali. Si parla spesso di un presunto tesoro segreto che sarebbe nascosto proprio in Albania, affinché non venga trovato dal Fisco italiano. Lei ha sempre e fortemente negato questa circostanza, ma sono in molti a pensare che non sia del tutto sincera, soprattutto dopo aver seguito l’intera vicenda attraverso approfondimenti e interviste che hanno lasciato molto dubbi sulla professione d’innocenza delle due donne coinvolte in questa vicenda.