Home » Ottime notizie per i viaggiatori, ora risparmiare in autostrada è possibile

Ottime notizie per i viaggiatori, ora risparmiare in autostrada è possibile

Il pagamento del pedaggio autostradale è sicuramente una spesa di cui tutti farebbero a meno, soprattutto nel caso in cui si rimane bloccati nel traffico che si crea davanti i caselli autostradali. Fortunatamente esistono due soluzioni super-convenienti.

Risparmiare al giorno d’oggi è diventata una parola d’ordine, le famiglie infatti si stanno impegnando ogni giorno per riuscire ad eliminare ogni spesa superflua. I viaggiatori, che fino ad ora han dovuto perdere tempo e denaro in autostrada, potranno scegliere un’alternativa conveniente.

autostrada telepedaggio
Risparmio in autostrada – solofinanza.it

Il telepedaggio

Viaggiare in auto è già di per sé una grande spesa, soprattutto considerando gli aumenti dei costi del carburante, della manutenzione e dei costi alti delle assicurazioni. Tra le spese che si possono controllare compare sicuramente la scelta dei telepedaggi.

Questa opportunità, utile soprattutto per chi, per lavoro o per piacere, deve viaggiare molto spesso in autostrada, permette non solo di avere una corsia ad accesso diretto con l’autostrada, ma in più permette agli automobilisti di non rimanere bloccati nel traffico, risparmiando tempo e denaro prezioso.

Sfruttando questi servizi di telepedaggio l’automobilista non dovrà più occuparsi di pagare direttamente la propria uscita dall’autostrada, infatti il pagamento avviene tramite il riconoscimento dell’auto al momento del passaggio al casello.

Gli unici aspetti negativi legati al telepedaggio sono essenzialmente 3:

  • il pagamento dei costi aggiuntivi per l’attivazione del servizio, che viene comunque assorbito dalle offerte periodiche
  • la difficoltà nella gestione del bilancio economico in quanto non si ha più bisogno di pagare manualmente
  • la popolarità del telepedaggio, che può provocare alcune file anche nelle corsie riservate, ma che rimangono comunque molto più veloci di quelle che prevedono il pagamento in contanti o con carta
tele pass unipolsai
Traffico autostradale – pixabay

Telepass e Unipol Move

Il Telepass risulta essere ad oggi il servizio più famoso e diffuso ed al costo di 3 euro mensili permette di saltare le file in tempi record. Telepass inoltre ha reso da poco attiva l’offerta Slim e chi sottoscriverà il contratto entro il 30 Novembre 2022 potrà addirittura godere dell’azzeramento annuale del canone.

Unipol Move rappresenta un’alternativa molto conveniente a Telepass in quanto il servizio, offerto dalla compagnia assicurativa UnipolSai, permette di ottenere gli stessi vantaggi al costo di appena 1 euro al mese. UnipolMove è utilizzabile presso tutti i caselli autostradali che mostrano il logo del servizio.

Il servizio di telepedaggio offerto dalla compagnia assicurativa è molto vantaggioso anche per via dell’offerta imperdibile che finirà l’8 Gennaio 2023.

Questa proposta darà la possibilità di fruire di UnipolMove con il canone completamente azzerato per tutto il primo anno del contratto.