Home » Controlla l’argento che hai in casa: quanto vale oggi

Controlla l’argento che hai in casa: quanto vale oggi

Spesso si hanno in casa oggetti o gioielli d’argento che non si usano più… magari in un angolo a prendere polvere! In questi casi, vale la pena di provare a guadagnarci un po’ di soldini!  Allora, cosa aspetti? Controlla l’argento che hai in casa e scopri quanto vale oggi.

L’argento è uno dei metalli preziosi più apprezzati, dopo l’oro. Proprio come l’oro, ha un valore molto interessante!  Se per diversi motivi hai deciso di vendere il tuo argento, potrebbe interessarti sapere quanto vale oggi. Scopriamolo insieme!

quanto vale argento
argento – solofinanza.it

Argento in casa? Ecco quanto vale oggi!

Possiedi della vecchia argenteria in casa che, per qualche motivo, non usi più? Benissimo! Ti interesserà sapere che questi oggetti, oggi possono valere davvero un bel gruzzoletto!

Sul mercato dell’usato, soprattutto le varianti 925 ed 800, sono piuttosto ricercate e pagate davvero bene. Difatti, anche il valore dell’argento usato riflette quello economico. Dunque, l’argento 925 vale circa 430 euro al chilo, mentre il valore di quello 800 (tra le tipologie di argento più richieste) si aggira intorno ai 340 euro al chilo. Niente affatto male, no?

posate argento
posate in argento solofinanza.it

Come riconoscere il valore dei tuoi oggetti in argento

Non tutti sanno riconoscere effettivamente il valore degli oggetti o dei gioielli in argento che possiedono. Eppure, è di fondamentale importanza per ottenere il massimo profitto da un’eventuale vendita!

Per assicurarti di ottenere il massimo guadagno dalla vendita del tuo argento, anzitutto, devi saper riconoscere l’autenticità di questo materiale. In questo caso, potrebbe esserti utile ricorrere ad una calamita. Avvicinando il magnete all’oggetto, puoi avere la conferma che si tratti di un autentico pezzo in argento, se esso non si attaccherà. Viceversa, se rimarrà agganciato, il pezzo non è altro che una contraffazione di poco valore.

Dopo esserti assicurati che l’oggetto in argento che hai tra le mani sia autentico, sarà opportuno verificare che sia effettivamente un pezzo di valore.  Per far questo, bisogna controllare la tipologia di argento. Ebbene sì, esistono diverse tipologie di argento e ognuna ha un valore diverso rispetto alle altre. Ricorda che il tipo di argento non influenza solo la valutazione dell’argento nuovo ma anche la quotazione dell’argento usato. Dunque, assicurati che il tuo pezzo riporti il marchio argento 925 oppure argento 800.

Un altro aspetto da tener di conto e che influenza molto il successo di vendita di un oggetto in argento usato, è lo stato di conservazione. Un oggetto in autentico argento ben tenuto potrebbe valere davvero una piccola fortuna!

Infine ricorda, non aver fretta di vendere! Tieni per un po’ sotto controllo, in modo costante, l’andamento del mercato delle borse valori dei metalli preziosi. Questo materiale risente di continue oscillazioni dovute alle richieste di acquisto e vendite. Aspetta il momento giusto e, certamente, riuscirai a spuntare una vendita il più vantaggiosa possibile!