Home » Supermercato, attenti alla cassa: potreste ritrovarvi senza più soldi

Supermercato, attenti alla cassa: potreste ritrovarvi senza più soldi

C’è da stare attenti alle proprie finanze quando si giunge in prossimità delle casse al supermercato: ecco come spingono i consumatori ad acquistare.

Tutti ci siamo trovati almeno una volta nella vita in fila al supermercato e a tutti è capitato di sentire il bisogno compulsivo di aggiungere qualcosa al proprio carrello: il motivo è da rintracciare in una precisa strategia di marketing attuata da negozi, supermercati e discount.

fila in cassa al supermercato
fila in cassa al supermercato su solofinanza.it

Secondo un preciso piano strategico, infatti, le zone vicino alle casse sono piene di prodotti monodose spesso pensati per i più piccoli, come gomme da masticare, snack e caramelle di ogni tipo. Proprio quando sembra che il momento della spesa sia terminato i capricci dei più piccoli ci spingono ad acquistare ciò che i nostri bambini desiderano pur di rientrare a casa con la massima tranquillità possibile. La sistemazione dei prodotti-esca nei pressi delle casse segue un ritmo stagionale: periodicamente si cambia l’offerta in modo da essere sempre in linea con le voglie del mese.

Prodotti in vendita alle casse del supermercato: porzioni monodosi meno convenienti

Se in inverno l’assortimento comprende snack al cioccolato, barrette di ogni tipo e caramelle dei gusti più svariati, in estate troviamo dei congelatori più piccoli del normale, posizionati tatticamente accanto alla fila per il pagamento, che contengono gelati sfusi e golosi semifreddi. Perché tutto si presenta in porzione monodose? Perché lo scopo della vendita è quello di solleticare l’acquisto e invogliare il bambino, il genitore o il cliente in generale a spendere qualche moneta in più per togliersi uno sfizio. Naturalmente con la speranza che questo accada ogni volta che ce ne è bisogno.

Facendo una rapida proporzione con i prodotti presentati in confezione multipack, quelli monodose costano molto di più. Sarebbe molto più conveniente per le famiglie italiane recarsi presso lo scaffale che contiene la merendina o il dolciume di riferimento ed acquistare la confezione multipla, ma il bisogno arriva quando ormai è troppo tardi, ad un passo dalle casse, un bisogno creato ad arte proprio dal supermercato attraverso il posizionamento tattico.

acquisti in cassa al supermercato
acquisti in cassa al supermercato su solofinanza.it

Ogni volta che ci rechiamo a fare la spesa dovremmo pensare bene a ciò che acquistiamo ipotizzando che una volta giunti vicino alle casse saremo invasi da stimoli visivi e da sollecitazioni al gusto e diventerà difficile tornare indietro per soddisfare il nostro bisogno con qualcosa di più conveniente. Sfruttiamo il tempo passato tra gli scaffali per l’acquisto di un prodotto che tenga a freno i capricci dei bambini consentendoci di non spendere ulteriori soldi durante la fila per il pagamento.