Home » Pensioni, aumento in arrivo: la cifra da ottobre 2022 a gennaio 2023

Pensioni, aumento in arrivo: la cifra da ottobre 2022 a gennaio 2023

Il governo ha annunciato importanti aumenti in arrivo per le pensioni nei prossimi mesi. Ma quali categorie di pensionati saranno interessate dalla misura? E quale sarà l’importo dell’aumento previsto da ottobre 2022 a gennaio 2023? Facciamo il punto della situazione.

Con l’approvazione del decreto Aiuti ter, il Governo ha ufficialmente stabilito l’aumento delle pensioni nei mesi da ottobre a dicembre 2022. Anziché attendere come di consueto la mensilità di gennaio del prossimo anno. Gli incrementi sono stati approvati con l’intento di adeguare il reddito ai recenti aumenti di beni e servizi e, dunque, sostenere i pensionati a mantenere un tenore di vita accettabile nonostante il carovita. Ma per quali trattamenti pensionistici sono previsti gli aumenti? E a quanto ammonta l’importo dell’aumento? Ecco tutti i dettagli.

aumenti pensioni
aumenti pensioni web

Aumento in arrivo: per quali trattamenti pensionistici?

L’aumento dei prezzi di beni e servizi sta letteralmente svuotando le tasche degli italiani. Per far fronte all’emergenza, il Governo sta adottando una serie di misure di contrasto all’inflazione. Passando dal bonus di 200 euro, ai bonus bollette acqua, luce e gas, si è arrivati agli aumenti delle pensioni. Ma per quali pensionati sono previsti gli aumenti?

L’aumento delle pensioni a partire da ottobre 2022 sarà applicato a tutte le categorie di pensionati italiani. Nello specifico, dalle gestioni dei lavoratori autonomi, dalle gestioni sostitutive, esonerative, esclusive, integrative ed aggiuntive. Inoltre, gli aumenti riguarderanno le pensioni dirette e quelle dei superstiti (pensioni di reversibilità e indirette), a prescindere che esse siano integrate al trattamento minimo. Si tratta di un concreto aiuto ai pensionati, che hanno particolarmente accusato l’attuale crisi economica.

Pensioni in aumento da ottobre 2022: l’importo

Innanzitutto ricordiamo che, secondo quanto stabilito dal Governo, l’aumento si applica “al trattamento pensionistico lordo complessivo in pagamento per ciascuna delle mensilità di ottobre, novembre e dicembre 2022, ivi inclusa la tredicesima mensilità spettante”. Detto questo, andiamo a scoprire concretamente di quanto sarà l’importo dell’aumento.

aumento pensioni
aumento pensioni web

Da ottobre a dicembre 2022 le pensioni saranno aumentate del 2% sul totale percepito. L’entità dell’aumento sarà maggiore a partire dal prossimo gennaio 2023. In questo caso, si stima un aumento dell’8%.  Facciamo un esempio pratico. Supponiamo che un pensionato riceva un trattamento pensionistico che ammonta a mille euro al mese. In questo caso, lo stesso vedrà un aumento nei mesi che vanno da ottobre a dicembre 2022, di 20 euro al mese per tre mesi più la tredicesima mensilità. Allo stesso modo, una pensione che ammonta a 2 mila euro al mese, vedrà un aumento di 40 euro al mese da ottobre e fino a dicembre 2022. E così via.

Il discorso cambia da gennaio 2023, in cui si stima che le pensioni raggiungano un aumento pari all’8% dell’importo.