Home » Iliad spegne la rete, fasce orarie senza internet (e senza danni): c’è un perché

Iliad spegne la rete, fasce orarie senza internet (e senza danni): c’è un perché

Il costo dell’energia elettrica è quasi raddoppiato negli ultimi mesi, gravando su privati ed imprese. Iliad, il maggiore servizio di telefonia francese, ha trovato un modo per risparmiare sui costi e sull’inquinamento.

Molti gestori telefonici hanno subito gravi problematiche a causa dell’aumento dell’elettricità, alcuni di essi hanno deciso di “risolvere” la questione addebitando costi maggiorati agli utenti, Iliad però la trovato una soluzione alternativa per superare questo periodo lasciando le tariffe intatte.

iliad risparmia spegnendo le reti
Iliad spegne le reti in tutta la Francia – solofinanza.it

Iliad spegne la rete per risparmiare

I costi improponibili dell’energia elettrica hanno colpito non solo le singole persone o le famiglie, ma anche grandi aziende e soprattutto le reti mobili.

Per ovviare al problema tanti gestori hanno deciso di alzare le tariffe a tutti i propri clienti, innescando però tante conseguenze negative considerando che i fruitori del servizio hanno poi deciso di cambiare gestore, cercandone uno più conveniente.

Iliad ha trovato una soluzione che può fare felici tutti, clienti, azienda e pianeta. Per abbattere i costi lasciando intatte le tariffe, Iliad ha deciso di sperimentare lo spegnimento notturno della rete in tutta la Francia.

Free Mobile, del gruppo Iliad, ha deciso di spegnere le proprie reti dalle 00.00 alle 06.00, lasciando oltre 46mila celle inattive. In quegli orari infatti è stato notato come il basso traffico non giustificasse la presenza di una banda ad alta velocità e proprio da qui è partita l’idea di mettere in stand-by le celle 3G e 4G nella banda 2100MHz e le celle 5G nella banda 3,5GHz, da metà Settembre inoltre sono state messe in stand-by anche le celle 3G e 4G nella banda 700MHz.

Le celle in questione sono comunque programmate per riattivarsi in caso di rilevazione di alto traffico, intanto però questo provvedimento farà risparmiare tanti soldi all’azienda ed alle persone, in più si eviterà tantissimo spreco di energia, salvaguardando un po’ di più il pianeta.

iliad spegne celle
Iliad spegne reti per risparmiare – solofinanza.it

I provvedimenti per risparmiare energia elettrica

Non solo Iliad, anche tante altre aziende stanno prendendo provvedimenti molto seri sulla questione del risparmio energetico, ad esempio Alìper, la nota catena di supermercati presente nel nord Italia, ha deciso di spegnere tutte le luci nei momenti di chiusura, lasciando attivi solo i dispositivi che permettono la corretta conservazione degli alimenti.

In Austria inoltre, il Governo ha disposto nuove normative per combattere i rincari, tra queste, oltre ai regolamenti per il riscaldamento, proprio come in Italia, compare anche l’obbligo di tenere le luci spente in tutti gli edifici pubblici, comprendendo la residenza presidenziale. Di notte in Austria rimarranno attive solo le luci stradali, per garantire la sicurezza di tutti i cittadini.