Home » Mai prendere questi due medicinali insieme: rischi gravissimi per la salute

Mai prendere questi due medicinali insieme: rischi gravissimi per la salute

Assumere insieme più medicinali è risaputo che potrebbe essere dannoso, specialmente se non si conoscono bene le interazioni e le compatibilità. L’EMA però ha a avvertito tutti riguardo l’uso combinato di questi due medicinali che possono portare anche alla morte.

Le segnalazioni dell’EMA riguardano due tipi di medicinali facilmente reperibili anche senza ricetta medica e potrebbero portare ad un malfunzionamento dei reni, tossicità gastrointestinale e metabolica, nel caso di un uso prolungato.

non associare codeina e ibuprofene -
ibuprofene e codeina perisolosi se sovradosati – solofinanza.it

Quali sono i medicinali da non prendere insieme

Le segnalazioni sono arrivate da diversi paesi ed hanno portato il Prac, il comitato responsabile della valutazione di tutti gli aspetti riguardanti la gestione del rischio dei farmaci per uso umano, ad emanare un comunicato di emergenza verso tutte le popolazioni.

Anche l’EMA, l’agenzia europea per i medicinali, ha provveduto ad avvisare che l’uso di codeina ed ibuprofene, in quantità superiori a quelle consigliate e per lunghi periodi, può portare a causare dipendenza, tossicità renale, gastrointestinale e metabolica.

L’interazione tra l’oppioide e l’antinfiammatorio, usati spesso per trattare il dolore, rischiano di risultare tossici per l’organismo, in quanto non permette la rimozione completa degli acidi dal sangue nelle urine, abbassando i livelli di potassio nel sangue e provocando sintomi come debolezza muscolare e stordimento.

La codeina si può trovare in medicinali come il Codamol, Lonarid e Tachidol e serve a trattare in breve tempo il dolore acuto che non risponde al trattamento con altri antidolorifici non oppioidi e viene usato anche nel trattamento della tosse secca.

L’ibuprofene è presente in medicinali come il Brufen, il Moment, il Nurofen e Tachifene ed è indicato per trattare dolori lievi o moderati, febbre, infiammazioni e contusioni, distorsioni e dolori muscolari.

ibuprofene e codeina pericolosi
ibrupofene e codeina pericolosi per la salute – solofinanza.it

Il comunicato d’emergenza

Nel comunicato della Prac si può leggere: “Se assunta a dosi superiori a quelle raccomandate e per un periodo di tempo prolungato, la codeina con ibuprofene può causare danni ai reni, impedendo di rimuovere correttamente gli acidi nel sangue dalle urine (acidosi tubulare renale)” e successivamente: “può causare anche livelli molto bassi di potassio nel sangue (ipokaliemia), che a loro volta possono provocare sintomi come debolezza muscolare e stordimento”

L’EMA però avverte tutti con urgenza anche perché molti medicinali da banco possono contenere codeina ed ibuprofene, acquistabili da tutti senza ricetta medica. Il rischio di dipendenza quindi è alto ed i rischi superano di gran lunga i benefici apportati nel lungo termine. Un obbligo di prescrizione di questi medicinati potrebbe portare ad una riduzione dei rischi associati all’abuso ed alla dipendenza dei due prodotti.