Home » Superenalotto, ha vinto 50 mila euro ma non lo sa: lo Stato si riprende i soldi

Superenalotto, ha vinto 50 mila euro ma non lo sa: lo Stato si riprende i soldi

Mega vincita al Superenalotto non riscossa, lo Stato pronto a riprenderla. Succede a Recale in provincia di Caserta. 

Una vincita non riscossa e pronta ad essere ritirata dallo Stato. Il caso di Recale. Tutti i dettagli della vicenda.

vince e non lo sa a Recale
Vince 50.000 e non lo sa-solofinanza.it

Superenalotto, lo Stato si riprende i soldi, la vincita non è stata ritirata

Un fortunato giocatore di Recale ha vinto 50mila euro nell’iniziativa speciale “Super Estate” di Superenalotto SuperStar che ha assegnato 300 premi in 3 concorsi speciali consecutivi. 2 di questi però non sono mai stati riscossi e tra questi c’è la vincita di Recale, l’unica in Campania, messa a segno nel Punto Vendita Sisal Tabaccheria Piccirillo di via Roma. Tra una settimana scadono i termini per reclamare la vincita che, se non verrà riscossa, sarà perduta dal fortunato e ritornerà nelle casse dello Stato.

Può accadere che un giorno ti ritrovi ad aver vinto 50 mila euro grazie all’iniziativa speciale “Super Estate” di Superenalotto SuperStar, che ha assegnato ben 300 premi garantiti nell’arco di tre concorsi speciali consecutivi.

E mentre in molti stanno già gustando i benefici della vincita inaspettata, c’è qualcuno che forse non si è ancora accorto della sua fortuna. Dei 300 premi da 50.000 euro assegnati, infatti, sono 3 quelli non ancora riscossi in Veneto. E ce n’è uno anche nel casertano, al Punto Vendita Sisal Tabaccheria Piccirillo di via Roma.

Vince 50.000 euro ma non lo sa, lo Stato ritira il premio: come verificare la vincita

É importante ricordare ai giocatori di verificare i codici alfanumerici univoci legati all’iniziativa speciale presenti sulla ricevuta di gioco, per scoprire se si è tra i fortunati vincitori e principalmente di non dimenticare la data di scadenza per riscuotere la vincita. L’estrazione è quella del 16 luglio 2022 e scadrà il prossimo 14 ottobre.

Cosa fanno i giocatori con i soldi vinti?

vince 50.000 euro e non lo sa
schede superenalotto-solofinanza.it

Dalle interviste effettuate da Sisal ai vincitori, è emerso che non vi sono differenze di tipo culturale o geografico a influire sulla destinazione d’uso della vincita. Il denaro viene prevalentemente impiegato per estinguere il mutuo o altri debiti, per ristrutturare casa o per assicurarsi una stabilità economica per il futuro.

Si registra anche la voglia di risollevarsi dagli effetti della pandemia, sia a livello sociale che economico. Si evidenzia inoltre che sono gli anziani e le persone con lavori più umili ad essere i più generosi, altruisti e sognatori. Queste categorie infatti ricollegano la vincita alla sfera emotiva, sognando di fare regali ai figli, fare beneficenza, e assicurarsi un futuro più sereno.