Home » Cancellate subito Whatsapp: l’annuncio che ha allarma gli utenti

Cancellate subito Whatsapp: l’annuncio che ha allarma gli utenti

Un vero e proprio attacco quello di Pavel Durov, fondatore di Telegram verso la concorrenza. In un post pubblicato sul suo canale ufficiale Telegram, il fondatore, ha voluto mettere in guardia gli utenti dall’utilizzo di WhatsApp. 

Secondo Durov, “gli hacker potrebbero ottenere pieno accesso ai dati memorizzati sugli smartphone degli utenti WhatsApp. Ciò è possibile sfruttando una falla di sicurezza rivelata dalla stessa WhatsApp la scorsa settimana”. L’exploit, corretto da WhatsApp, permetteva ad un malvivente informatico di controllare lo smartphone della vittima (eseguendo anche codice malevolo) inviando un video dannoso o avviando una videochiamata ad hoc. 

Fondatore di Telegram accusa Whatsapp
Pavel Durov accusa Whatsapp – Solofinanza.it

Anche l’aggiornamento dell’app all’ultima versione non risolve il problema –Spiega Durov- Il motivo? “Un problema di sicurezza di WhatsApp esattamente come questo è stato scoperto nel 2018, poi un altro nel 2019 e un altro ancora nel 2020. E sì, nel 2017 prima ancora. Prima del 2016, WhatsApp non aveva affatto la crittografia”, insomma, il messaggio che vuole far passare è che ciclicamente vengono scoperte falle di questo tipo nell’app, che evidentemente non è sicura a suo dire. 

E’ quasi certo che esista già una nuova falla di sicurezza, e tali problemi non sono casuali: sono piantati in backdroor. Se una backdoor viene scoperta e deve essere rimossa, ne viene aggiunta un’altra continua il CEO di Telegram. 

Nessuno escluso:non Importa se sei la persona più ricca della terra: se hai WhatsApp installato sul tuo telefono, tutti i tuoi dati da ogni app sul tuo dispositivo sono accessibili, come ha scoperto Jeff Bezos nel 2020. “Ecco perché ho eliminato WhatsApp dal mio dispositivo anni fa. Averlo installato crea una porta per entrare nel tuo telefono”, -continua Durov- che invita gli utenti a stare alla larga da WhatsApp in quanto lo ritiene un sistema di sorveglianza. 

Perché Telegram è più sicuro di WhatsApp? 

Per chi non lo conoscesse, Telegram è un sistema di messaggistica sicuro al 100% perché è basato su un sistema di cifratura molto complesso. Le tue conversazioni saranno criptate e non potranno in alcun modo essere intercettate da hacker o malintenzionati, puoi anche usare un sistema di chat segreta o di messaggi che si autodistruggono. 

  

Sarà un semplice attacco verso la concorrenza o un bisogno di trasmettere informazioni concrete che vanno anche contro i propri principi, verso gli “utenti ignari del pericolo”? 

Pavel Durov Fondatore di Telegram
Pavel Durov Fondatore di Telegram

Non sto spingendo le persone a passare a Telegram qui. Con oltre 700 milioni di utenti attivi e 2 milioni di iscrizioni giornaliere, Telegram non ha bisogno di ulteriori promozioni. Puoi utilizzare qualsiasi app di messaggistica che ti piace, ma stai lontano da WhatsApp: ormai è uno strumento di sorveglianza da 13 anni.