Home » Poste Italiane assume, le posizioni aperte di Ottobre: impossibile rinunciare

Poste Italiane assume, le posizioni aperte di Ottobre: impossibile rinunciare

Poste Italiane è alla ricerca di nuovi lavoratori da assumere anche durante quest’autunno. Le figure richieste nel mese di Ottobre sono parecchie e il contratto può essere sia determinato che indeterminato. 

I posti di lavoro disponibili di Poste Italiane sono sempre molto ambiti in quanto garantiscono tutti i vantaggi di un posto fisso statale ed in questo mese sono parecchie le offerte messe a disposizione dall’azienda.

lavoro poste italiane
Assunzioni Poste Italiane – solofinanza.it

Quali sono le posizioni aperte ad Ottobre 2022

Tra le figure richieste periodicamente risultano quasi sempre presenti i portalettere, in quanto questi lavori prevedono un contratto di 3-4 mesi ed è una posizione che non necessita di grandi requisiti. Per farsi assumere infatti è sufficiente avere una patente che permetta la guida del motomezzo aziendale, un diploma di maturità. Non è richiesta alcuna esperienza pregressa e lo stipendio può arrivare anche a 1.200 netti al mese.

Ulteriori selezioni vengono aperte anche per figure ben differenti dai postini e portalettere, infatti spesso si cercano addetti allo smistamento postale, consulenti, figure di front end, operatori di sportello e così via.

Alcune delle posizioni aperte, visionabili sul sito ufficiale di Poste Italiane sono:

  • Figure front end per cui è indispensabile avere il patentino di bilinguismo italiano-tedesco a Bolzano
  • Cyber Security Internship a Roma
  • Tirocinio pratica forense a Roma ed a Napoli
  • Ingegneri ambito logistica per SDA Express Courier a Landriano (PV) e Bologna. Per questa posizione si cercano laureati in Ingegneria disponibili a trasferte

Si cercano anche consulenti finanziari in possesso di una laurea in Economia, finanza, statistica e materie affini.

Gli stipendi legati a queste figure possono variare a seconda della città e dell’inquadramento, generalmente si può parlare di cifre che si aggirano dai 1.200 euro ai 1.500 euro al mese.

poste assunzioni portalettere
Posizioni aperte ad Ottobre – pexels

Come candidarsi per Poste Italiane

Per candidarsi alle offerte di lavoro di Poste Italiane, si può accedere al sito e visitare la pagina “Lavora con noi”, qui si possono filtrare le posizioni richieste anche per province d’interesse. Dopo aver inviato la candidatura con il proprio CV allegato i candidati saranno contattati per affrontare un test online di ragionamento logico-matematico che potrà essere svolto a casa.

I candidati che supereranno questo test saranno chiamati successivamente per affrontare la prima selezione che prevede un colloquio individuale, seguito da una prova pratica di guida di un motomezzo 125cc (nel caso dei postini e portalettere).

Chi supererà tutti questi step verrà contattato per firmare il proprio contratto a tempo determinato e verrà inserito nel team di Poste Italiane.