Home » Mutuo con legge 104, le agevolazioni per acquisto casa: non tutti lo sanno

Mutuo con legge 104, le agevolazioni per acquisto casa: non tutti lo sanno

Mutuo con legge 104 anno 2022: ecco come ottenere un mutuo agevolato per l’acquisto della prima casa o per la sua ristrutturazione usufruendo della legge 104.

Mutuo con legge 104 anno 2022. Se sei un disabile o in famiglia è presente un portatore di handicap, puoi accedere a mutui agevolati usufruendo della legge 104.

mutuo in banca-solofinanza.it

Mutuo agevolato con la legge 104: acquisto o ristrutturazione casa

Per il 2022 sono previste delle agevolazioni che riguardano l’acquisto di un immobile con la legge 104, insieme alla possibilità di vedere diminuite le imposte sulla compravendita. Inoltre, potresti avere la possibilità di richiedere una nuova sospensione del pagamento delle rate 2022 del mutuo prima casa.

Quali requisiti sono richiesti per ottenere le agevolazioni prima casa e ristrutturazione con la legge 104? Qual è la procedura per ottenerle? Ti spieghiamo tutto in questo articolo.

Plafond casa è un mutuo per persone con disabilità che ti verrà concesso se sei titolare di legge 104 e hai bisogno di acquistare una prima casa in classe energetica A, B o C, oppure se hai bisogno di ristrutturare la tua abitazione per innalzare la classe energetica.

Se sei disabile e titolare di legge 104 potrai ottenere un mutuo agevolato di:

  • 100mila euro, se finalizzato alle ristrutturazioni per l’innalzamento della classe energetica;
  • 250mila euro, se finalizzato all’acquisto di un immobile classificato come prima casa e in classe energetica A, B o C;
  • 350mila euro, se finalizzato contemporaneamente all’acquisto dell’immobile e alla sua ristrutturazione allo scopo di aumentare la classe energetica della struttura.

Quanto dura il mutuo e come richiederlo, plafond casa legge 104

agevolazioni mutuo disabili
disabile-solofinanza.it

La durata del mutuo con legge 104 plafond casa può essere di:

  • 10 anni, se riguarda la sola ristrutturazione di un immobile finalizzata all’efficientamento energetico;
  • 20-30 anni, per l’acquisto di un immobile di classe energetica A, B o C, anche senza ristrutturazione finalizzata all’innalzamento della classe energetica.

Vediamo a questo punto come puoi richiedere plafond casa.

Per prima cosa, dovrai individuare una banca che ha aderito alla convenzione stipulata tra l’ABI e la Cassa Depositi e Prestiti. Puoi chiedere alla tua banca se può concederti plafond casa o puoi fare una breve ricerca su Internet, individuando una delle banche convenzionate.

La banca ti chiederà innanzitutto di presentare tutta la documentazione necessaria alla richiesta del mutuo. Ricorda che alla documentazione dovrai allegare anche il tuo stato di famiglia e la certificazione che attesta la tua disabilità o quella del familiare che hai fiscalmente a carico e che ha diritto alle agevolazioni della legge 104.

Oltre a plafond casa, ci sono altre agevolazioni sgravi fiscali che vengono concessi con la Legge 104 e che in molti casi sono compatibili con un mutuo con legge 104. Vediamo quali sono. Ecco come funziona il mutuo con Legge 104.