Home » Dentista gratis? Vediamo a chi è concesso andarci e quando

Dentista gratis? Vediamo a chi è concesso andarci e quando

Come la salute generale, anche la condizione dei denti e delle gengive è un aspetto che non può essere ignorato.

Per questo andare dal dentista è importante. Per alcuni è addirittura gratis. Vediamo quando e perché.

dentista gratis
dentista gratis-solofinanza.it

Come andare dal dentista gratis? Adesso un modo c’è

Godere dei servizi di un dentista gratis è quindi possibile anche se chiaramente bisognerà far parte di determinate categorie di persone. Nei prossimi paragrafi vedremo come andare dal dentista gratis.

L’odontoiatria è un settore altamente privatizzato, quindi la maggior parte delle persone che iniziano un trattamento scelgono di andare in una clinica odontoiatrica. Tuttavia, è vero che la previdenza sociale copre diversi processi più semplici anche se molti non pensano di poter godere dei servizi di un dentista gratis.

Ci riferiamo a interventi specifici che solitamente terminano in un unico appuntamento e che, quindi, non necessitano di controlli estesi nel tempo. Possiamo pensare che i benefici del dentista offerti dalla previdenza sociale siano una buona opzione nel caso in cui godiamo di una salute orale ottimale.

Tuttavia quando il dentista rileva una complicanza che richiede un trattamento più complesso o più lungo non sarà in grado di prendersi cura di noi. Inoltre i servizi del dentista gratis non coprono tutti i trattamenti dentali ma solo alcuni. Anche per questo i trattamenti odontoiatrici che non sono coperti dalla previdenza sociale sono quelli con la più alta richiesta tra la popolazione.

Le categorie che possono ottenere il dentista gratis: quali sono

I minori sono quelli che normalmente richiedono un maggior numero di trattamenti legati alle emergenze dentali, come carie o denti rotti. Stiamo parlando ad esempio dei bambini fino a 14 anni, delle persone che soffrono un disagio economico e sociale e malati gravi. Tutti costoro possono avere cure odontoiatriche gratuite e per tutti c’è la detrazione fiscale.

Molte Regioni si fanno anche carico degli apparecchi dentali per bambini di famiglie a reddito basso. Possono andare dal dentista gratis anche quelli che sono in attesa di un trapianto o che hanno già subito un trapianto, quelli che sono in stato di immunodeficienza grave e quelli che stanno facendo un trattamento di radioterapia per una neoplasia encefalica.

Chi non ha un reddito elevato e non può quindi sostenere le spese di uno studio odontoiatrico privato, non deve rinunciare alle cure dentali. Le persone a basso reddito e che si trovano in condizioni di marginalità o di esclusione sociale potranno andare dal dentista gratis contando proprio sul Servizio Sanitario nazionale.

Per quanto le regole cambino da regione a regione, la regola generale è che quelli che hanno un reddito troppo basso possono andare dal dentista gratis. Si consiglia quindi le persone interessate a recarsi presso la propria Asl per chiedere se si fa parte delle categorie che possono godere dei servizi del dentista gratis.