Home » Carte prepagate anonime, tu acquisti e nessuno sa chi sei: come averla

Carte prepagate anonime, tu acquisti e nessuno sa chi sei: come averla

Le carte prepagate rappresentano il sistema di pagamento più usato, specialmente per quanto concerne gli acquisti online, tuttavia in pochi conoscono tutti i vantaggi che sono offerti dalle prepagate anonime. 

Le carte prepagate anonime permettono di fare acquisti senza rendere nota la propria identità, per usarle però bisogna rispettare delle regole ben precise, ecco come ottenerle, cosa ci si può acquistare e come possono essere ricaricate.

carta anonima shopping
Carta prepagata anonima – pixabay

Come funzionano le prepagate anonime

Le carte in questione permettono di effettuare acquisti nascondendo totalmente la propria identità e vengono rilasciate dagli istituti di credito in maniera totalmente legale.

La carta prepagata anonima più conosciuta è la Viabuy di Crosscard che ha a disposizione un IBAN inglese ed a seconda della versione può garantire una ricarica di 1000, 15mila 0 30mila euro l’anno. La Viabuy non può essere contestata e non può ricevere prelievi forzosi,

Tra le alternative simili si può trovare la carta ricaricabile Travel Cash, distribuita da Swiss Bankers ai propri clienti. Questa soluzione permette di rimanere nell’anonimato durante gli acquisti senza effettuare trattenute, commissioni o imposte. Si può utilizzare in tutto il mondo ed è disponibile in franchi, in dollari o nella versione in euro.

In Italia l’opzione che si avvicina di più riguarda la PostePay Twin, che permette ai clienti di Poste Italiane di entrare in possesso di due carte PostePay identiche, una delle quali anonima e ricaricabile fino a 999 euro. La ricarica dovrà essere effettuata esclusivamente dalla gemella su cui è presente il nominativo del titolare.

carta anonimca
Carte per pagamenti anonimi – pixabay

Carte anonime alternative

Nel mondo sono anche disponibili all’acquisto delle carte usa e getta che hanno un platfond limitato, che spesso non può superare i 250 euro. Questa soluzione è utile nel momento in cui si ha bisogno di effettuare pagamenti anonimi grazie all’elevatissimo livello di privacy garantito.

Queste carte si possono trovare in tabaccheria e nelle ricevitorie oltre che in alcuni istituti di credito, il costo varia a seconda del taglio scelto.

In Italia carte di questo genere possono essere trovate anche presso Banca Serra e da Intesa Sanpaolo, dove vengono offerte carte usa e getta dotate di una scadenza molto lunga.

L’unico vantaggio degno di nota di queste carte riguarda la riservatezza, che però non è mai completa. La lista degli svantaggi rischia di essere lunga, dato che queste carte anonime prepagate spesso hanno costi di rilascio alti e si possono correre parecchi rischi nel caso in cui ci si affidi ad istituti di credito poco conosciuti.