Home » Regina Elisabetta: oggi sappiamo come è morta davvero

Regina Elisabetta: oggi sappiamo come è morta davvero

Sono passate ormai più di 48 ore dalla morte della regina Elisabetta II. Le voci sulla causa sarebbero state confermate da fonti attendibili vicino alla Royal Family. Nessuno poteva prevedere la sua improvvisa morte nonostante sia giunta dopo mesi di preoccupazione per la sua salute.

La regina d’Inghilterra lascia un regno che ha governato e servito per oltre 70 anni. Ma com’è morta davvero la Regina Elisabetta II?

Com'è morta la Regina
La Regina Elisabetta II solofinanza.it

Com’è morta davvero la Regina Elisabetta II?

La regina aveva un’età avanzata. Nonostante questo, non è morta a causa di una malattia vascolare periferica come si pensava. Lo facevano pensare gli indizi dei lividi visibili sulla sua mano nell’ultima foto pubblica quando ha incontrato la neoeletta primo ministro del Regno Unito Liz Truss.

Secondo indiscrezioni le cause della morte sarebbero altre. Secondo le ultime voci confermate da fonti attendibili, la regina sarebbe infatti morta per i traumi riportati in una caduta accidentale. I medici che l’hanno assistita in ogni momento della giornata avrebbero subito compreso la gravità della situazione. Hanno sconsigliato un trasferimento in ospedale e invitato i familiari a recarsi al suo letto. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla causa e le circostanze della morte della regina più longeva del Regno Unito.

London bridge is down è stato il messaggio in codice per annunciare la morte della regina Elisabetta II. Il London bridge è caduto così come la regina, morta a causa dei traumi riportati in una caduta accidentale.

La morte della Regina Elisabetta, chi lo ha saputo fin da subito?

A dare la conferma delle voci che circolavano già da alcuni giorni sono state fonti attendibili vicine alla Royal Family. Dopo la caduta causata probabilmente dalle difficoltà motorie della sovrana, i medici che l’hanno assistita hanno sconsigliato un trasferimento in ospedale, data la gravità della situazione.

La notizia della morte è stata fatta trapelare gradualmente, prima annunciando la rinuncia della regina a prendere parte a una conferenza con il suo Consiglio Privato e poi con l’ammissione che lo staff medico era preoccupato per la sua salute. Ma è stato l’annuncio che tutti i parenti più stretti di Elisabetta si stavano recando a Balmoral a far pensare che la Regina fosse davvero grave e avesse poche ore di vita.

Regina e il premier Liz
La Regina e Liz Truss solofinanza.it

Infatti, l’ora della sua morte non è stata comunicata, ma è certamente anteriore alle 18.30 di Londra: si è preferito attendere l’arrivo di tutti i familiari al castello.Stando all’organizzazione del piano, alla morte della regina Elisabetta II, sembrerebbe stata la prima Ministra Liz Truss la prima persona a essere ufficialmente informata della morte della sovrana.