Home » Nostradamus lo aveva predetto, sta succedendo davvero: inquietante

Nostradamus lo aveva predetto, sta succedendo davvero: inquietante

Guerra Russia contro Ucraina o terza guerra mondiale? Apocalisse nucleare? Le profezie da Nostradamus a Baba Vanga. Cosa sta succedendo?

Profezia Nostradamus sulla terza guerra mondiale. Russia-Ucraina e l’incubo nucleare. Cosa era stato predetto? Incredibile.

Profezie Nostradamus
Nostradamus-solofinanza.it

La predizione della Terza Guerra Mondiale: Nostradamus aveva indovinato

La guerra Ucraina-Russia non dà segni di cedimento di fermarsi. Nelle ultime ore secondo fonti dell’amministrazione Usa, Blinken avrebbe avvertito gli alleati europei che il conflitto potrebbe prolungarsi per tutto il 2022.

“Ha discusso con i partner europei della preoccupazione degli Stati Uniti che il conflitto potrebbe prolungarsi, ma tutto il suo impegno in questo momento è concentrato sul modo per fermarlo il più rapidamente possibile”, riporta la Cnn.

La speranza è sempre quella: che trionfi la pace. L’incubo è che la guerra si estenda. L’incubo è la terza guerra mondiale e la guerra nucleare. Per coloro che credono alle profezie, le nuove riletture delle quartine di Nostradamus, astrologo e veggente francese vissuto nel Cinquecento, parlano di una possibile guerra mondiale nel 2023.

Guerra Russia e Ucraina, profezia di Nostradamus sulla terza guerra mondiale nel 2023

la predizione di nostradamus
Guerra Russia Ucraina-solofinanza.it

Nostradamus (Michel de Notre Dame) avrebbe predetto una guerra catastrofica nel 2023: con “gente morta di malvagità”, sette mesi con “fame, fuoco, sangue, peste e una doppia dose di tutti i disastri”. Tra queste piacevoli profezie ci sarebbero una massiccia caduta di asteroidi, una pesantissima inflazione e anche le macchine ci si rivolteranno contro”.

Previsioni contenute nel manuale di Nostradamus, Profezie, volume del 1555 con 947 quartine sul futuro dell’umanità. Il profeta francese parla anche di “fuoco celeste sull’edificio reale e qui c’è chi ha collegato questa visione agli ordigni nucleari e dunque allo spettro della terza guerra mondiale.

Nel 2022 il celebre profeta avrebbe previsto una serie di terrificanti eventi, tra cui un attacco di asteroidi, inflazione e fame e robot di intelligenza artificiale che conquistano la terra. E le sue previsioni per il prossimo anno non sono migliori. Per il 2023 il profeta avrebbe annunciato l’arrivo di «Sette mesi la Grande Guerra, gente morta di malvagità».

Come detto appena sopra, le parole sono estratte da “Profezie“, il volume di Nostradamus pubblicato per la prima volta nel 1555 che contiene 947 quartine sul futuro del pianeta. Si tratta di un insieme di versi vaghi con citazioni simboliche che si riferivano a elementi dell’epoca e che sono state più volte reinterpretate per adattarle a situazioni presenti. 

Insomma, speriamo che il profeta Nostradamus si sia sbagliato, così com’è successo tante volte in passato.