Home » Caricabatterie, l’errore rischioso che facciamo tutti: a rischio la vita stessa

Caricabatterie, l’errore rischioso che facciamo tutti: a rischio la vita stessa

Lasciare il caricabatterie attaccato alla presa della corrente può essere un rischio per noi e per il portafogli. Bisogna sempre staccarlo nel momento in cui la carica del cellulare è completa, combattendo il senso di pigrizia che ci fa saltare questa operazione.

Sicuramente tutti abbiamo almeno un caricabatterie attacco alla presa vicino al letto o di fianco la postazione in cui lavoriamo. Questa brutta abitudine però è rischiosa e non conveniente.

caricabatterie rischio incendio - solofinanza.it
caricabatterie rischio incendio – solofinanza.it

Perché è rischioso usarlo così

Avere un caricabatterie pronto all’uso, nella zona della casa dedicata al riposo od al lavoro, è veramente molto comodo, in quanto sempre disponibile ed “al suo posto”, pensando che sia completamente sicuro. Lasciare il caricatore attaccato alla presa però, anche se non è connesso al telefono, tablet, pc o altro dispositivo dotato di batteria, continua ad utilizzare la corrente elettrica, che è instabile e potrebbe causare la fuoriuscita di qualche scintilla.

Nel caso in cui sia posizionato in vicinanza di un materiale infiammabile, potrebbe causare danni incredibili, bruciando tutto ciò che trova, soprattutto dato che spesso la stanza viene lasciata incustodita, specialmente se si tratta della camera da letto.

I malfunzionamenti potrebbero derivare da tanti fattori, potrebbero infatti esserci problemi legati all’impianto elettrico della casa, alla fabbricazione fallace del caricabatterie o magari ad un problema alla guaina isolante del filo che è danneggiato o consumato. Gli incendi provocati da queste condizione sono davvero molto più comuni di quanto si pensi. L’ultimo evento molto noto è stato vissuto in Spagna, dove un cittadino ha rischiato grosso lasciando il caricabatterie attaccato alla presa in una stanza senza supervisione.

errore da non fare con il caricabatterie - solofinanza.it
errore da non fare con il caricabatterie – solofinanza.it

Cosa è successo in Spagna

Lo spagnolo vittima di questo incidente sicuramente ci penserà due volte prima di lasciare il proprio caricatore attaccato alla presa vicina al letto. L’imprevisto è successo a Parquesol della città di Valladolid, quando i vigili del fuoco hanno ricevuto una chiamata in cui li si avvertiva di un grande cumulo di fumo che aveva invaso il cortile di un condominio.

Una volta entrati, i circa 15 pompieri in soccorso hanno trovato l’origine dell’incendio nella camera da letto, dove il materasso aveva preso quasi completamente fuoco. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito nell’incendio, ma il proprietario del caricatore ha annunciato di voler sporgere denuncia nei confronti dell’azienda produttrice, rimasta ignota al pubblico.

Eventi di questo tipo possono essere veramente imprevedibili e potrebbero causare anche una quantità maggiore di danni, soprattutto in caso di presenza di persone. Secondo i rapporti, i caricatori non ufficiali o di dubbia origine possono essere molto più rischiosi in quanto non dotati di adeguate garanzie di sicurezza.