Home » Buone notizie per i pensionati: Le 7 agevolazioni da non farsi assolutamente scappare

Buone notizie per i pensionati: Le 7 agevolazioni da non farsi assolutamente scappare

Sono ben 7 le agevolazioni destinate alla categoria dei pensionati, ecco per voi una raccolta completa. 

In questo periodo di forte cambiamento economico, il cittadino pensionato cerca di alleggerire il piu possibile il peso economico alle spalle, alla costante ricerca di agevolazioni che siano in grado di sostenere le spese di tutti i giorni. 

Risparmio
Risparmio- Solofinanza.it

Gli aggiornamenti per quanto riguarda bonus e agevolazioni spesso sono sparsi e a volte confuse, ma l’importanza di queste informazioni è notevole soprattutto in questo periodo storico che promette rincari su ogni fronte. 

Proprio per questo motivo ti abbiamo preparato un elenco da consultare, qua troverai tutte le agevolazioni di ottobre 2022 rivolte ai pensionati. 

In questo articolo passeremo dal bonus bollette per poi finire ad agevolazioni d’intrattenimento. 

Le 7 agevolazioni per i pensionati 

agevolazioni per i pensionati
Agevolazioni pensionati – Solofinanza.it
  • Bonus bollette: Riceverai automaticamente uno sconto nella tua bolletta per le utenze di luce, gas e acqua. I requisiti necessari sono: un ISEE non superiore a 8.265€. 
  • Riduzione Tari: Puoi rivolgerti al tuo CAF di fiducia, per richiedere uno sconto Tari, in questo caso devi rientrare nella fascia ISEE prestabilita dal tuo comune di residenza. 
  • Sconti trasporti: Per i pensionati sono previsti sconti su biglietti e abbonamenti per quanto riguarda l’utilizzo di tram, autobus e metropolitana; Per informazioni occorre rivolgersi al proprio Comune di residenza. Alitalia prevede per gli over 65 scontistiche fino al 30% sulle tratte nazionali e scontistiche variabili in base alla destinazione sulle tratte internazionali. Trenitalia invece riserva agli over 60 la Carta Argento che dà diritto ad uno sconto dal 10% al 25% a seconda del biglietto acquistato e della tratta scelta. 

  

  • Prestiti in Convenzione INPS: Se hai bisogno di liquidità e sei un pensionato INPS o EX INPDAP, grazie alla Convenzione INPS puoi richiedere, presso gli intermediari finanziari aderenti, prestiti agevolati rimborsabili con piccole trattenute sul cedolino della pensione.Usufruirai di tutti i vantaggi previsti dalla Convenzione e le rate saranno leggere, mai superiori al 20% della tua pensione netta. Inoltre, i tuoi cari saranno protetti perché il prestito è assicurato e potrai richiederlo senza garanti anche nel caso in cui fossi un cattivo pagatore. 

  

  • Sconto bollettini postali: Avrai diritto ad uno sconto di 0,60€ sui tuoi bollettini postali semplicemente mostrando la tua carta d’identità. 
  • Conto corrente di base: Possono richiederlo in banca i pensionati con reddito basso, fino all’importo lordo annuo di 18.000€. Prevede un numero limitato di operazioni all’anno ma i costi sono azzerati. 
  • Cinema e teatri: Per gli over 65 sono previste riduzioni sul costo di biglietti e abbonamenti. Per tutte le informazioni sull’adesione del servizio, occorre rivolgersi presso la loro biglietteria.