Home » Grande Fratello Vip: denunciati i concorrenti e Mediaset, cosa rischiano tutti

Grande Fratello Vip: denunciati i concorrenti e Mediaset, cosa rischiano tutti

Bullismo di Marco Bellavia al Gf Vip, la questione non è passata inosservata: Codacons denuncia Redazione e concorrenti 

L’avvenimento accaduto a Marco Bellavia, concorrente del GF VIP che è stato bullizzato dai suoi compagni della casa, è diventato un vero e proprio caso nazionale, tanto che Il Codacons ha presentato “un esposto alla Procura della Repubblica di Roma e all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, in cui si chiede di accertare possibili illeciti penali e violazioni delle disposizioni vigenti in materia di Tlc”. 

Marco Bellavia Grande Fratello Vip
Marco Bellavia Grande Fratello Vip

Il concorrente che ha abbandonato il programma ha subito veri e propri atti di bullismo secondo gli spettatori. La sua breve permanenza al GF Vip lo ha reso partecipe di diverse accuse. 

In particolare, Gegia gli aveva detto: “Se stai male, questo non è il posto per te “. Mentre Ginevra Lamborghini lo aveva accusato di averla toccata troppo: “Per me, hai già sbagliato, meriti di essere bullizzato”. Sui social network è scoppiata subito polemica, molti utenti hanno preso le difese di Marc. 

Ma non ci sono state solo sui social le segnalazioni che sostengono che, il concorrente è stato a tutti gli effetti “vittima di bullismo di branco”, sono molteplici e sopratutto da diverse fonti, proprio per questo il Codacons, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma e all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. 

Mediaset denunciato da Codacons: le accuse 

Codacons infatti, a causa delle numerose accuse, nel documento rilasciato chiede di accertare possibili illeciti penali e violazioni delle disposizioni vigenti in materia di Tlc. 

Per l’ennesima volta la trasmissione di Mediaset si rende protagonista di gravi episodi che, oltre a rappresentare una forma di violenza, sono altamente diseducativi specie per il pubblico più giovane”: Secondo Codacons, infatti, non ci sono stati interventi adeguati da parte della redazione Mediaset lanciando così un messaggio errato e pericoloso ai telespettatori, motivo per cui migliaia di persone si sono rivolte al Codacons chiedendo di intervenire sul caso.  

Denuncia
Denuncia – Solofinanza.it

Alla luce di quanto accaduto hanno presentato un esposto alla Procura di Roma chiedendo di aprire una indagine alla luce della possibile fattispecie di violenza privata, accertando le responsabilità del concorrente del GfVip e, per concorso, degli autori, del conduttore Alfonso Signorini e dei vertici Mediaset. Si chiede anche all’Agcom (L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) d’adottare provvedimenti e sanzioni contro Mediaset per la possibile violazione delle disposizioni in materia di programmi televisivi”.