Home » Reddito di cittadinanza, come te lo ‘cambia’ il benzinaio: lo svela Striscia

Reddito di cittadinanza, come te lo ‘cambia’ il benzinaio: lo svela Striscia

Il reddito di cittadinanza è da sempre argomento di grandi discussioni, soprattutto a causa dei “furbetti” che sfruttano a loro favore il sostegno che dovrebbe essere destinato alle famiglie più bisognose. In questo caso è stata Striscia la Notizia a svelare l’ennesimo scandalo.

Luca Abete ha portato un servizio a Striscia la Notizia che ha dell’incredibile, il protagonista del video è un benzinaio colpevole di numerose azioni illecite che sicuramente non calmeranno gli animi di chi è contro il Reddito di Cittadinanza.

luca abete striscia la notizia
Luca Abete – google

Il servizio di Striscia la Notizia

Il servizio è andato in onda il 5 Ottobre, durante il consueto appuntamento con il TG satirico Striscia la Notizia, condotto da Vanessa Incontrada ed Alessandro Siani.

Luca Abete, autore del servizio, ha scoperto l’ennesimo “truffareddito”, trattasi di un benzinaio che a Napoli fornisce i soldi contanti ai percettori del Reddito di Cittadinanza.

Nel video si può osservare come l’attrice di Striscia la Notizia chieda al protagonista della storia se fosse possibile avere i contanti con la carta del Reddito e lui risponde in maniera affermativa, aggiungendo poi che per ogni 100 euro “prelevati” a lui spettasse una somma di 15 euro. Successivamente i benzinaio procede all’emissione di uno scontrino falso in cui l’acquisto fatto raggiungerebbe i 345 euro, di cui 45 destinati a lui, come fosse una sorta di commissione.

L’acquisto falso di benzina sembrerebbe essere una pratica comune in quella stazione di servizio, è lo stesso protagonista della storia a confermarlo, consigliando all’attrice di fare più transazioni nel caso servisse più contante, così da “non dare nell’occhio”.

Una volta terminata la raccolta di prove, è lo stesso Luca Abete ad interrogare l’uomo sulla presenza di questo servizio messo in atto ai danni dei veri percettori di RDC e, senza troppa sorpresa, l’uomo nega ogni affermazione che gli viene rivolta.

Come se non bastasse, a fine servizio viene anche fatto notare come anche lui risulti percettore del Reddito di Cittadinanza nonostante sia impegnato nel lavoro, infatti all’attrice ha rivelato che la proprietà della stazione di servizio è del suocero, quindi lui risulterebbe poco più che nullatenente.

striscia la notizia luca abete
Striscia la Notizia scopre truffa con l’RDC – solofinanza.it

Il video, dalla durata di 3 minuti, visionabile sul sito ufficiale di Striscia la Notizia, viene così descritto: “Luca Abete torna a occuparsi di reddito di cittadinanza e di commercianti che si offrono come “sportelli bancomat”. In questo caso, ha pizzicato una stazione di rifornimento che, oltre a erogare carburante, eroga soldi in contanti per i percettori di reddito in cambio di una percentuale”