Home » Nuovo canale sul digitale terrestre, Discovery sorprende tutti

Nuovo canale sul digitale terrestre, Discovery sorprende tutti

Il digitale terrestre sta per accogliere un nuovo canale, l’arrivo è fissato per il 30 Ottobre e la novità prevede una collaborazione di 5 anni da parte di Discovery sui film e telefilm che hanno fatto la storia del cinema americano.

Il canale 37 entrerà a far parte della famiglia Discovery, dedicando per 5 anni il posto a Warner TV, del gruppo Warner Bros. L’offerta godrà di un’ampia scelta di film e telefilm tutti prodotti dalla famosissima casa di produzione americana.

warner bros
Warner Tv – solofinanza.it

Nuovo canale dedicato a Warner Bros

Una grande novità sta per arrivare tra i 129 canali gratuiti presenti sul digitale terrestre, infatti dal 30 Ottobre sarà possibile vedere in chiaro tantissimi film e telefilm americani che hanno fatto la storia della tv e del cinema.

Il nuovo canale sarà posizionato al canale 37 e farà parte di tutto il portfolio Discovery, che attualmente comprende Nove (canale 9), Real Time (canale 31), Dmax (canale 52), Food Network (canale 33), Giallo (canale 38), Motor Trend (canale 59), HgTv – Home and Garden TV (canale 56), K2  (canale 41) e Frisbee (canale 44).

A differenza delle grandi case produttrici, che preferiscono aprire piattaforme digitali dedicate, la Warner Bros ha effettuato una manovra del tutto inaspettata, dando l’opportunità a tutti gli spettatori di godere dei programmi in maniera totalmente gratuita. Produttori come Disney e Paramount hanno preferito invece sposare gradualmente i propri servizi per inserirli in un catalogo online, chiamati rispettivamente Disney+ e Pluto Tv.

warner tv canale 37
Canale 37 Discovery – pixabay

L’accordo tra Discovery e Warner Bros

La Warner Bros nel sud Europa è guidata da Alessandro Araimo e l’accordo stretto con Discovery prevede un affitto di 5 anni per il canale 37 del digitale terrestre, di proprietà del gruppo Sciscione (Gmh) che l’aveva acquistato dal gruppo tedesco Home Shopping Europe GmbH nell’estate del 2019.

L’accordo tra Discovery e WarnerMedia è costato 43 miliardi di dollari ed ha portato alla fusione tra le due aziende. Per quanto riguarda l’Italia è in corso attualmente una contrattazione tra Discovery Italia e Warner Bros. Entertainment Italia srl e Turner Broadcasting System Italia srl.

L’Italia sarà quindi l’ottava nazione ad ospitare il canale Warner Tv, che ha visto come prima casa l’America Latina, che ha inaugurato le trasmissioni nel 1995. Nel 2020 sono stati effettuati dei festeggiamenti per i 25 anni di trasmissione, andando in onda 25 prime puntate delle 25 serie più famose nella storia di Waner Bros, offrendo i pilot di Supergirl, Arrow, Flash, Everwood, The West Wing, Mom, Animaniacs, Alf, Young Sheldon, Gossip Girl, The O.C., The Middle, E.R., Riverdale, Gilmore Girls, Smallville, Lois & Clark: The New Adventures of Superman, Full House, Two And A Half Men, The Fresh Prince of Bel-Air, Friends, The Big Bang Theory, The Vampire Diaries, Supernatural e The 100.