Home » Novembre 2022: in arrivo una valanga di scadenze fiscali, tutti gli appuntamenti con le tasse

Novembre 2022: in arrivo una valanga di scadenze fiscali, tutti gli appuntamenti con le tasse

Un’agenda fitta di appuntamenti per il Fisco italiano. Queste tutte le date da segnare del mese di novembre.

Novembre è un mese ricco di scadenze fiscali per le imprese italiane e le partite iva. Si stima, che solo in questo mese, il fisco incasserà oltre 69 miliardi di euro. Vediamo cosa c’è da pagare.

scadenze fiscali novembre
scadenze fiscali novembre – canva

Novembre 2022: è boom di scadenze fiscali, ecco cosa c’è da pagare

Novembre è ricco di scadenze fiscali, che si concentrano soprattutto nella seconda metà del mese. Secondo una stima elaborata dall’Ufficio studi della Cgia, l’Associazione degli artigiani di Mestre, allo Stato arriveranno circa 69 miliardi di euro, nelle prossime settimane.

Il primo appuntamento da segnare, è con l’imposta di bollo e con il modello 730 integrativo, in scadenza il prossimo 10 novembre. Ma la vera e propria raffica di scadenze fiscali arriva tra il 15 ed il 30 novembre.

Nello specifico, il 15 novembre sarà l’ultimo giorno per pagare il canone Rai, la scadenza riguarda i pensionati che ricevono una pensione che non supera i 18 mila euro annui.

A seguire, il 16 novembre è il termine ultimo per i versamenti relativi alle imposte sui redditi (Irpef, addizionali, cedolare secca, ritenute Irpef relative ai redditi da lavoro dipendente e assimilati nel mese di ottobre, Iva per i contributi con liquidazione mensile e trimestrale, Ires, Irap e imposte sostitutive). Ma gli incassi dell’erario non finiscono qui perché vanno versati anche i contributi Inps dovuti dai sostituti d’imposta per il mese di ottobre.

Bisogna poi spuntare la data del 25 novembre per l’invio degli elenchi Intrastat all’Agenzia delle Entrate. Questa scadenza interesserà i contribuenti che effettuano operazioni di cessioni o prestazioni di servizi con operatori intracomunitari che hanno obbligo mensile.

Infine, il 30 novembre, sarà ricchissimo di appuntamenti fiscali. Innanzitutto, è il termine ultimo per il versamento del secondo acconto delle imposte sui redditi 2022. In più, l’ultimo giorno di novembre sarà anche l’ultimo giorno per presentare l’autodichiarazione degli Aiuti di Stato Covid. Sempre il 30 novembre, bisognerà effettuare il pagamento delle rate della rottamazione ter, relative alle cartelle del 2022. Ed, infine, sarà l’ultimo giorno per presentare la LIPE (comunicazione delle liquidazioni periodiche Iva) effettuata nel terzo trimestre solare 2022.

Piatto ricco per il Fisco: ecco quanto incasserà

Come abbiamo anticipato, si stima che in questo mese l’erario incasserà oltre 69 miliardi di euro. Nello specifico, il gettito per l’Iva è pari a 19 miliardi di euro. Seguono a ruota l’Ires con 16,2 miliardi di euro e le ritenute dei dipendenti e dei collaboratori con 12,5 miliardi di euro. Il gettito previsto per l’Irap è pari a 10,9 miliardi di euro. Si prevede l’entrata di oltre 7 miliardi di euro per il versamento dell’acconto Irpef dei propri dipendenti ed un miliardo per le ritenute d’acconto sui compensi dei professionisti.

tasse da pagare novembre
tasse da pagare novembre – canva

Insomma, novembre per gli italiani sarà un mese parecchio duro da affrontare sotto l’aspetto fiscale e al tempo stesso sarà il più redditizio per i conti pubblici.