Home » Sta per scadere il Bonus TV, meglio affrettarsi o si rischierà di perdere tutto

Sta per scadere il Bonus TV, meglio affrettarsi o si rischierà di perdere tutto

A Gennaio tutti i canali verranno trasmessi utilizzando una nuova codifica, che renderà del tutti inutilizzabili i vecchi decoder e le TV prodotte prima del 2018. Il bonus che sta per scadere offre proprio la possibilità di ridurre i costi di questi cambiamenti.

Il bonus offerto dallo Stato consiste in uno sconto che viene effettuato al momento dell’acquisto della nuova TV o del nuovo decoder e permette a tutti di continuare la visione dei proprio programmi preferiti, che tra l’altro verranno trasmessi in HD dal prossimo anno.

nuova tv
Bonus TV – solofinanza.it

Cos’è il bonus TV e come lo si può avere

Il Bonus TV, disponibile a tutte le persone anche in assenza di ISEE, permette di ricevere uno sconto sull’acquisto di una nuova TV o di un nuovo decoder in grado di ricevere la nuova codifica MPEG-4, così da poter godere della trasmissione dei programmi in HD.

Si ha tempo ancora fino al 12 Novembre per richiedere il bonus sulla piattaforma dedicata al Bonus TV, dopo quella data sarà momentaneamente impossibile accedere al portale, dato che le risorse a disposizione stanno per giungere al termine.

Il Ministro delle Imprese e del Made in Italy ha comunque assicurato di aver già richiesto un nuovo finanziamento che potrà arrivare molto presto.

A partire dal 1° Gennaio 2023 tutti i programmi verranno trasmessi attraverso la codifica MPEG-4 e intorno al 21 Dicembre verranno disabilitati gradualmente tutti i canali attualmente visibili con la codifica MPEG-2.

bonus tv
Bonus TV e decoder – freepik

Decoder a domicilio per gli over 70

Mentre il Bonus TV dovrà superare qualche intoppo, la misura che riguarda la distribuzione dei nuovi decoder agli over 70 sembra procedere senza particolari problemi.

Il Bonus Decoder a Domicilio permette ai pensionati di ricevere direttamente a casa un nuovo decoder di ultima generazione in grado di ricevere la nuova codifica. Per effettuare la richiesta e ricevere gratuitamente il decoder da Poste Italiane, bisogna soddisfare i seguenti requisiti:

  • bisogna avere più di 70 anni
  • non si deve superare la soglia dei 20mila euro annui percepiti
  • bisogna essere in regola con il pagamento del canone RAI

Per ricevere il Decoder a domicilio sarà sufficiente chiamare il numero 800 776 883, recarsi presso un ufficio postale o andare sul sito dedicato alla prenotazione, prenotazionedecodertv.it

Per fissare l’appuntamento bisognerà avere a disposizione il codice fiscale e la tessera sanitaria o, in alternativa, il documento d’identità, così da ricevere il nuovo decoder.

Le persone potranno inoltre ricevere assistenza sull’installazione chiamando lo stesso numero, 800 776 883, selezionando la sezione relativa all’installazione del decoder, affinché si possano guardare i programmi senza alcun tipo di malfunzionamento.