Home » Allarme truffe online: il Black Friday minacciato dal phishing

Allarme truffe online: il Black Friday minacciato dal phishing

La giornata dedicata al grande shopping è minacciata dai malfattori informatici e la truffa più “gettonata” sarebbe il phishing. Ecco di cosa si tratta e quali sono gli accorgimenti da seguire per difendersi.

La giornata mondiale dedicata allo shopping sfrenato è ai blocchi di partenza. Il 25 novembre, gli appassionati degli acquisti, potranno finalmente accaparrarsi al miglior prezzo tutti gli articoli desiderati. Eppure, un minacciosa ombra aleggia su questo evento tanto atteso: le truffe online. È la stessa Polizia Postale ad allertare i consumatori, invitandoli alla massima prudenza ed a seguire alcuni piccoli suggerimenti per evitare di cascare in qualche sgradevole truffa.

truffe online
truffe online – canva

Black Friday minacciato dalle truffe online

Secondo le stime saranno tantissimi gli italiani, circa l’86%, che approfitteranno del Black Friday per fare acquisti a prezzi super vantaggiosi. Di cui, circa la metà acquisterà esclusivamente sui negozi online, spendendo mediamente 200 euro a testa.

Proprio a tal proposito, la Polizia Postale ha invitato alla massima prudenza. Del resto, il Black Friday rappresenta una buona occasione anche per i criminali del web, per mettere a segno numerosi colpi, ai danni dei malcapitati consumatori. Secondo la Polizia Postale la truffa in cui sarebbe più facile cascare è il phishing.

Phishing: perché è una minaccia per il Black Friday?

In questo caso i cyber malfattori, creano siti fake simili a quelli ufficiali, traendo in inganno i consumatori che dopo aver acquistato gli articoli desiderati, non solo non riceveranno nulla ma si vedranno sottratti dati della carta utilizzata per effettuare il pagamento. Ma come è possibile difendersi dal phishing?

 Difendersi dal phishing: è possibile?

Evitare di cadere in spiacevoli truffe online come il phishing, è possibile! Basta seguire alcuni piccoli accorgimenti. Innanzitutto, è necessario assicurarsi che il sito dal quale si voglia acquistare sia autentico. A tal proposito, è preferibile digitare l’indirizzo direttamente nel motore di ricerca facendo attenzione che compaia un lucchetto nella barra degli indirizzi, a conferma che si tratti di un sito autentico e sicuro. È opportuno alzare il livello di allerta anche nel caso di offerte davvero troppo vantaggiose. Prezzi eccessivamente bassi, soprattutto, quando si tratta di prodotti particolarmente richiesti dovrebbe essere un campanello d’allarme.

carta di credito pagamenti online
carta di credito pagamenti online – canva

Ad ogni modo, riconoscere una truffa non è un’operazione così semplice. Per cui, è opportuno utilizzare una carta prepagata caricata solo con l’importo dell’acquisto che si intende fare. In questo modo, in caso di sottrazione dei dati di accesso, ai malfattori appropriarsi indebitamente dei nostri soldi.