Immobili all’estero: Miami in Florida è sempre più gettonata

Di , scritto il 06 Giugno 2013

Miami FloridaTempo fa avevamo pubblicato un lungo articolo zeppo di consigli per chi vuole comprare un immobile a New York. Le ultime tendenze per il business immobiliare mostrano come in testa alle preferenze delle città americane Miami, la metropoli della Florida che attira per il tuo clima mite, la vivace vita mondana e artistico-culturale. La città attira non soltanto acquirenti del mercato interno statunitense, ma anche investitori provenienti dal Sudamerica, dall’Asia e dall’Europa – italiani inclusi, anzi, al terzo posto della classifica internazionale dopo brasiliani e argentini. Di fatto, le richieste sono così numerose che nel centro (Downtown) non è più possibile comprare immobili in prima vendita. Si trovano invece ancora case in costruzione nelle periferie. Per quanto riguarda il mercato degli affitti, i prezzi delle locazioni sono in continua ascesa: 1500 dollari è un prezzo medio per una casa senza troppe pretese.

Oltre ai superattici (penthouses), a Miami sono considerati particolarmente pregiati i condo hotel, praticamente dei palazzi “griffati”, i più famosi dei quali sono firmati da Pininfarina e da Porsche: in quest’ultimo l’auto può essere parcheggiata nel proprio appartamento mediante un ascensore di cristallo.

Per quanto riguarda i prezzi: la zona più costosa è quella di Palm Island o Hibiscus Island, dove una villa costa tra i 50 e i 60 milioni di dollari. Un appartamento in città costa meno: 200.000 euro e, una volta affittato, garantisce una rendita lorda annua dell’8% circa.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009