Che cos’è il trading sulle news?

Di , scritto il 12 Marzo 2021

La maggior parte dei trader, professionisti e non, basa la propria strategia d’investimento su un periodo temporale medio-lungo, così da limitare i rischi, massimizzare i profitti e disinteressarsi alle variazioni di prezzo intraday, imprevedibili e pericolose.

Altri investitori, invece, decidono di speculare proprio su questi movimenti improvvisi dei mercati, aprendo posizioni long o short pochi minuti prima dell’uscita di una notizia riguardante, per esempio, un particolare annuncio del CEO di una grande azienda o del presidente di una banca centrale.

Quest’ultima strategia d’investimento viene chiamata trading sulle news; ma come funziona nello specifico? Quali rischi, e quali opportunità, presenta?

Trading sulle news: come farlo, quali sono i rischi e le opportunità

La trimestrale di una grande azienda, i dati mensili dell’occupazione in USA, l’annuncio della variazione dei tassi d’interesse decisa da banche centrali importanti come quella statunitense, inglese, giapponese o europea: tutti questi sono esempi di notizie che possono far oscillare i mercati azionari mondiali, anche di molto.

Sulla suddetta oscillazione si basa il trading sulle news, e, proprio per questo, nonostante sia una strategia d’investimento molto conosciuta, è anche una delle meno usate. Infatti, la volatilità portata dalle notizie è un’arma a doppio taglio, perché se è infatti possibile sfruttarla per creare un profitto in un arco temporale ridotto, allo stesso modo, occorre essere consapevoli che è altrettanto semplice e veloce perdere quantità ingenti di denaro, soprattutto se viene usata una leva finanziaria alta.

Se si decide comunque di speculare in borsa cavalcando i movimenti intraday, il metodo utilizzato viene comunemente chiamato “buy on rumors, sell on news” (compra le indiscrezioni, vendi le notizie) e, come per ogni altra strategia d’investimento, per ridurre i rischi al minimo è necessario studiare molto bene i passaggi da seguire, fare tanto esercizio e, più in generale, entrare sempre a piccoli passi nel mondo del trading.  

Come muoversi per fare trading sulle news? Potremmo riassumere il tutto in 4 passaggi:

  1. Individuare le azioni sulle quali investire e i relativi rumors che potrebbero farle oscillare
  2. Impostare timeframe bassi e tracciare i livelli di supporto e resistenza
  3. Posizionare gli ordini di acquisto o di vendita, perfezionando la posizione nei minuti antecedenti all’uscita della notizia
  4. Fissare i punti di take profit e stop loss e uscire dalla posizione non appena uno dei due viene raggiunto.

Anche per quanto riguarda gli investimenti basati su un arco temporale medio-lungo, comunque, è importante tenere d’occhio le notizie. Se è vero, infatti, che queste strategie “tradizionali” servono proprio per evitare i pericoli delle oscillazioni giornaliere dei mercati, è altrettanto corretto dire che, ad esempio, annunci clamorosi e inaspettati o eventi naturali improvvisi possono far salire, o scendere, i mercati finanziari nel giro di pochi minuti.

Perciò, insieme a strategia, studio ed esercizio, va aggiunta l’attenzione al calendario economico e alle riviste specializzate, perché, per quanto il nostro piano d’investimenti possa essere solido, il futuro, così come l’economia, rimarrà sempre imprevedibile.

Jacopo Stefanetti


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009