Che cos’è l’euro digitale?

Di , scritto il 14 Giugno 2022

La Commissione europea proporrà all’inizio del 2023 l’introduzione di una versione digitale dell’euro. L’euro digitale sarà una CBDC (Valuta Digitale della Banca Centrale) dell’Eurozona, ovvero una versione digitale della valuta fiat, per certi versi ispirate al concetto delle criptovalute. In parole povere, l’euro digitale è l’equivalente elettronico di banconote e delle monete euro, potrà essere usato per i pagamenti nei 19 Paesi del blocco in maniera più rapida, sicura e tracciabile.

Con l’euro digitale per la prima volta i potranno depositare il loro denaro direttamente presso la BCE, in una specie di conto corrente online oppure in un portafoglio digitale o wallet (invece che farlo presso le tradizionali banche). Sarà comunque fissato un limite all’importo di euro digitali che si potranno possedere (o in alternativa saranno applicati dei tassi sulle quote superiori a una determinata soglia.

L’euro digitale forse sarà emesso e trasferito mediante la blockchain (ma questo punto non è ancora chiaro). La grande differenza rispetto alle classiche criptovalute è che l’euro digitale sarà soggetto a implementazione e controllo centrale. Saranno le banche e altre società fintech regolamentate a presentare ai clienti i portafogli digitali in euro ai clienti per conto della BCE.

Si prevede che l’euro digitale potrà essere usato soltanto per piccoli importi (qualche centinaio di euro) mediante l’uso di device elettronici connessi via Bluetooth o NFC. In altre parole, non si tratterà di una sostituzione del contante, ma solo di un’integrazione – in vista di un futuro in cui probabilmente l’uso del contante diminuirà sempre più, anche per ridurre i costi e l’impronta ecologica dei sistemi monetari e di pagamento.

L’euro digitale comunque non sarà disponibile prima del 2026 perché sono indispensabili una fase di test e di sperimentazione preliminari.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009