Multipli di mercato: che cos’è l’Enterprise Value?

Di , scritto il 29 Aprile 2019

Gli investitori basano le loro valutazioni sul valore intrinseco di una determinata azione sui cosiddetti multipli di mercato (anche noti come moltiplicatori di borsa o multipli di borsa). Questi sono degli indicatori che esprimono dei rapporti tra i prezzi di mercato (ovvero, le quotazioni) di uno strumento azionario e una determinata grandezza di bilancio e costituiscono una modalità semplice e veloce per raffrontare strumenti azionari dello stesso tipo emessi da società diverse appartenenti al medesimo settore.

I multipli di mercato sono molto numerosi. Oggi ci limitiamo a spiegare brevemente il significato di uno di essi, denominato Enterprise Value (EV, in italiano “valore dell’impresa“), che potrebbe essere definito in maniera succinta come “il prezzo che dovrebbe pagare chi volesse acquisire una determinata azienda senza debiti“.

Poiché una società può essere più o meno indebitata, l’Enterprise Value può essere calcolato in due modi:

  1. per le società indebitate:
    EV = capitalizzazione di borsa + indebitamento netto
  2. per le società non indebitate:
    EV = capitalizzazione di borsa – liquidità netta

quindi in generale possiamo dire che
EV = capitalizzazione di borsa + indebitamento netto – liquidità netta

Nel caso di una ipotetica cessione, il valore totale generato dalle attività operative e di investimento di un’impresa deve essere suddiviso tra i vari portatori di capitale.

Una volta stabilito l’EV si possono calcolare altri multipli di mercato:

  • EV/EBIT (Enterprise value/Earnings before interest and taxes) – esprime il rapporto tra il valore economico del capitale di un’impresa e la sua redditività operativa
  • EV/EBITDA (Enterprise Value / Earnings before interest taxes depreciation and amortisation): esprime il rapporto tra il valore economico del capitale di un’impresa e la sua capacità di produrre autofinanziamento
  • EV/SALES (Enterprise value/Vendite): esprime il rapporto tra il valore economico del capitale di un’impresa e il suo fatturato.

Presto parleremo degli altri moltiplicatori di mercato:
Earnings per Share
Dividend per Share – Pay Out
Dividend Yield
Price to Book
Price Earnings per Share
Total Shareholders Return.

Continuate a seguirci!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009