Glossario

  • ACF: conosciamo meglio l’Arbitro per le Controversie Finanziarie

    L’Arbitro per le Controversie Finanziarie è un organismo attivo in Italia dall’inizio del 2017 in ottemperanza a una direttiva dell’UE. L’ente è in pratica un sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie finanziarie tra risparmiatori retail e intermediari attivo presso la CONSOB, che ne ha stabilito la regolamentazione e che lo ospita presso un apposito ufficio….

    Di , scritto il 27 Settembre 2017
    Altro in: Glossario
  • Fondi di investimento: che cos’è il benchmark

    Nel linguaggio finanziario con il termine inglese benchmark si intende il parametro di riferimento per valutare le prestazioni di un fondo d’investimento, di un derivato o di altri titoli finanziari. Gli indici delle borse valori più importanti nel mondo vengono spesso impiegati come benchmark dei fondi azionari. Quando l’andamento di un fondo di investimento supera le…

    Di , scritto il 25 Settembre 2017
    Altro in: Glossario
  • FinTech: la tecnofinanza è un settore in crescita vertiginosa

    In italiano si parla più propriamente di tecnofinanza o tecnologia finanziaria, ma si usa anche spesso e volentieri la crasi FinTech (derivata dalla locuzione inglese Financial Technology). Una serie di sinonimi per indicare la fornitura di servizi e prodotti finanziari mediante le più avanzate tecnologie digitali. Non possono essere sfuggiti a nessuno i cambiamenti sempre più evidenti…

    Di , scritto il 22 Settembre 2017
    Altro in: Glossario
  • Che cos’è la correlazione in finanza?

    In ambito finanziario, per correlazione si intende un valore statistico che misura come due titoli finanziari si influenzano reciprocamente. Il termine viene impiegato sia nel senso più tecnico, sia in generale per indicare l’influenza reciproca tra due prodotti di investimento o due coppie valutarie. In senso stretto, la correlazione viene calcolata statisticamente con il “coefficiente…

    Di , scritto il 20 Settembre 2017
    Altro in: Glossario
  • Quali sono gli indicatori di liquidità degli strumenti finanziari?

    Sappiamo già che in finanza per liquidità si intende la facilità/la rapidità con cui un bene (mobile o immobile) può essere convertito in moneta legale. Per quanto riguarda gli strumenti scambiati sui mercati finanziari, la loro liquidità è inversamente proporzionale allo spread denaro/lettera. Tuttavia, nell’uso più comune il termine liquidità indica la quantità degli scambi…

    Di , scritto il 12 Settembre 2017
    Altro in: Glossario
  • Che cos’è il credit spread?

    Con la locuzione credit spread si indica in ambito finanziario l’insieme delle misurazioni che determinano quanto un investitore viene pagato a compensazione dell’assunzione del rischio di credito intrinseco nel titolo. In pratica, il credit spread indica la differenza tra il tasso di rendimento di un’obbligazione e quello di un altro titolo preso a riferimento (ovvero,…

    Di , scritto il 06 Settembre 2017
    Altro in: Glossario
  • Consulenza finanziaria: che cosa sono i robo advisor?

    Si chiamano robo advisor i servizi di consulenza finanziaria offerti sul web che si occupano in maniera più o meno automatizzata di analizzare rapidamente enormi quantità di dati e di fornire agli investitori consigli e strumenti utili per fare fruttare i propri risparmi. In passato, chi non era in grado di gestire da sé gli…

    Di , scritto il 25 Luglio 2017
  • Che cosa bisogna sapere prima di comprare azioni in un’IPO (offerta pubblica iniziale)

    Un’offerta pubblica iniziale o IPO (dalla locuzione inglese Initial Public Offering, acronimo pronunciato anche in italiano ai pi ò) è un’offerta al pubblico delle azioni di una società che intende quotarsi per la prima volta in Borsa. Le società avevano già emesso azioni in precedenza, ma ora per la prima volta le mettono a disposizione…

    Di , scritto il 21 Luglio 2017
    Altro in: Glossario
  • Fibonacci: uno degli strumenti più efficaci negli investimenti azionari e nel Forex

    Quando si tratta di Forex trading e analisi tecnica, uno degli strumenti più noti è quello dei ritracciamenti di Fibonacci. I ritracciamenti di Fibonacci sono basati su parametri particolari che danno una indicazione sui livelli di supporto e resistenza. I principali livelli di Fibonacci sono 23,6%, 38,2%, 50%, 61,8% e 100%. I ritracciamenti di Fibonacci…

    Di , scritto il 31 Gennaio 2017
  • Investimenti attivi e passivi: qual è la differenza e come orientarsi

    Una differenza fondamentale su cui costruire la propria cultura finanziaria è la differenza tra investimenti attivi e passivi. Possiamo sintetizzarla in questo modo: Una gestione attiva mira a ottenere rendimenti superiori a quelli del mercato, mediante la scelta di particolari azioni e applicando di particolari strategie di investimento Una gestione passiva ha l’obiettivo di ottenere…

    Di , scritto il 20 Gennaio 2017

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009