Per trovare lavoro all’estero un aiuto dalla piattaforma EURES

Di , scritto il 05 Marzo 2013

La ricerca di un lavoro è il problema numero uno per una quantità sterminata di giovani e meno giovani nel nostro Paese. Per chi non avesse remore a lasciare l’Italia per cercare occupazione altrove in Europa può tornare utilissimo l’ausilio offerto gratuitamente da EURES, acronimo che sta per European Employment Service, ovvero Servizio europeo per l’impiego.

Il portale è a cura della Commissione Europea e offre due tipi di servizi:
1. informazioni su offerte di lavoro quotidianamente aggiornate in 31 nazioni europee (al momento il database ne contiene quasi 1,5 milioni con più di 1 milione di curricula depositati)
2. consulenza personalizzata mediante consiglieri specializzati in questioni lavorative e pratiche giuridico-amministrative che rientrano nella mobilità a livello nazionale e internazionale e possono seguire i singoli nel percorso di collocamento.

Altri particolari interessanti a proposito della piattaforma:
* la Svizzera è inclusa nel novero dei paesi coperti dal servizio, pur non essendo un paese UE;
* i datori di lavoro interessati a trovare personale straniero mediante la piattaforma sono oltre 30.000;
* sono partner della rete anche servizi pubblici per l’impiego, sindacati di categoria e agenzie private del lavoro;
* sono fornite anche preziose informazioni su come vivere e lavorare all’estero, oltre che opportunità di studio e apprendimento.

Chi lo desidera può anche scaricare l’app gratis EURES per iPhone e iPad che permette di beneficiare dei servizi direttamente dal proprio device mobile.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFinanza.it – Guida agli investimenti finanziari supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009